Vicenza, gli Europei Under 23 live

Spada maschile a squadre e fioretto maschile individuale il programma della terza giornata di gare a Vicenza. Speranza di medaglia in entrambe le competizioni. La diretta video e scritta.

Terza giornata di gare a Vicenza. I ragazzi della spada, dopo la doppietta di ieri con Fichera e Santarelli, vanno a caccia di medaglia nella prova a squadre. In pedana anche i ragazzi del fioretto, con l’Italia che si affida a Damiano Rosatelli, Francesco Ingargiola,Guillaume Bianchi, e Lorenzo Nista.

Grazie alle immagini prodotte dalla Federazione Italiana Scherma sarà possibile seguire in diretta video le gare. I nostri aggiornamenti scritti vi terranno inoltre informati sull’andamento delle competizioni, con particolare riguardo al cammino delle azzurre. Premere F5 per l’aggiornamento della pagina.

18.45 – SPADA MASCHILE: E’ ORO PER L’ITALIA! Finale senza storia: Ungheria battuta per 45-25. Bronzo alla Romania, che ha superato nel pomeriggio la Turchia nella finale per il terzo posto

18.00 – SPADA MASCHILE: AL VIA LA FINALE. Italia e Ungheria in pedana per la medaglia d’oro

17.50 – FIORETTO MASCHILE: MEDAGLIA D’ORO A FRANCESCO INGARGIOLA. Notevole rimonta per Francesco Ingargiola, che tra secondo e terzo parziale recupera lo svantaggio e si aggiudica la medaglia d’oro con il punteggio di 15-14

17.25 – FIORETTO MASCHILE: NISTA E INGARGIOLA PER L’ORO. Inizia la finale per la medaglia d’oro tra Nista e Ingargiola.

17.10 – FIORETTO MASCHILE: NISTA SUPERA ROSATELLI, E’ FINALE. Lorenzo Nista supera Damiano Rosatelli in un assalto condotto dall’inizio e meno equilibrato delle attese: finisce 15-9. Finale per l’oro tutta azzurra tra Ingargiola e Nista

16.55 – FIORETTO MASCHILE: INGARGIOLA PRIMO FINALISTA. Francesco Ingargiola conquista la finale: regolato Llavador con il punteggio di 15-9. Tra poco in pedana Rosatelli e Nista per la seconda semifinale

16.10 – FIORETTO MASCHILE: AVANTI ROSATELLI, NISTA E INGARGIOLA. Tre azzurri su quattro avanzano alle semifinali e si assicurano il podio. Vittorie per Damiano Rosatelli (15-12 a Doerr), Lorenzo Nista (15-14 a Lahunou) e Francesco Ingargiola (15-8 a Chuchukalo). Guillaume Bianchi cede invece allo spagnolo Llavador per 15-12

15.45 – FIORETTO MASCHILE: AI QUARTI TUTTI GLI AZZURRI. Si sono qualificati tutti per i quarti di finale gli azzurri in gara:

Bianchi – Llavador (Esp)
Ingargiola – Chuchukalo (Ukr)
Nista – Lahunou (Blr)
Rosatelli – Doerr (Ger)

15.10 – FIORETTO MASCHILE: VIA AI 16. In pedana gli assalti del tabellone A 16 di fioretto maschile. Così gli italiani:

Ingargiola – Filippov (Rus) 15-12
Nista – Tsevan (Blr) 15-10
Bianchi – Kozlowski (Pol) 15-14
Rosatelli – Stalder (Sui) 15-6

12.32 – SPADA MASCHILE: ITALIA IN FINALE. Dopo aver battuto Bielorussia e Turchia, l’Italia approda alla finale per l’oro.

10.20 – SPADA MASCHILE: DEBUTTA L’ITALIA. Contro la Bielorussia il quartetto azzurro cerca l’accesso alle semifinali.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia  Federscherma

 
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *