Urrah Moellhausen! Suo l’oro ai Panamericani

Prima vittoria con il Brasile per Nathalie. Battuta in finale Kelley Hurley. Podio per Holmes e Mackinnon.

 

Si sono aperti nel segno di Nathalie Moellhausen i campionati Panamericani 2015 di scherma, in corso di svolgimento sulle pedane della capitale cilena Santiago.

Con la vittoria in volata (10-9) su Kelley Hurley, infatti, la ex spadista azzurra – che da due stagioni a questa parte ha scelto di tirare per il Brasile – si è aggiudicata la medaglia d’oro nella prova di spada femminile che ieri ha aperto l’edizione 2015 dei Panamericani assoluti di scherma. Per la Moellhausen  (che fu ottava l’anno scorso) si tratta della prima vittoria in una competizione internazionale con la nazionale verde-oro. E fra tre giorni, nella gara a squadre, proverà a pilotare le sue compagne di squadra alla caccia del suo personalissimo bis. Medaglia di bronzo in Europa con i colori azzurri (Sheffield 2011, dove fu anche argento nella prova a squadre),  regina delle Americhe con il Brasile, Nathalie ha vinto medaglie in due continenti, a impreziosire un palmarès dove spiccano tre medaglie iridate, di cui una d’oro.

Naturalmente raggiante la fresca campionessa continentale, che lascia sgorgare così tutta la sua gioia via Facebook: «Sono stra felice di essere appena diventata campionessa Panamericana, prima competizione che conta per le qualifiche all’Olimpiade. È una grande emozione ascoltare per la prima volta l’inno brasiliano da quando ho cambiato bandiera. Grazie a voi tutti e a tutto il team brasiliano per il supporto, ma soprattutto grazie al team che lavora con me:  Laura‬ Flessel‬,‪ ‎Daniel‬ Levavasseur‬, Michel Sicar, Jean Christoph Savarin, Laurent Bidari;  grazie a tutti i mie compagni di allenamento a Parigi Saint‬ Maur de fosses. Grazie a tutti i miei amici, che mi vogliono bene e mi sostengono. Grazie al mio Chef speciale ‬ Natalio Simionato (fidanzato di Nathalie, ndr) che si prende gradne cura della mia dieta. Grazie alla mia famiglia, specialmente mio padre, che oggi era qui con me».

A completare il podio di giornata, l’altra statunitense Katharine Holmes (argento l’anno scorso) e la canadese Leonora Mackinnon, quest’ultima fermata in semifinale proprio dalla Moellhausen con il punteggio di 15-5. Si è invece risolto alla priorità il derby tutto americano fra la Hurley e la Holmes, con la prima a spuntarla e a regalarsi la finale con il punteggio di 13-12. Tutto il resto, è storia nota.

Classifica

1. Moellhausen (Bra), 2. K. Hurley (Usa), 3.Holmes (Usa), 3. Mackinnon (Can), 5. Rodriguez Quesada (Cub), 6. Asis (Ven), 7. Lugo (Ven), Simeao (Bra)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Devin Manky Photography/ Fie Facebook

jizzrain.com/vd/2353-video

One thought on “Urrah Moellhausen! Suo l’oro ai Panamericani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *