Campionati asiatici, i risultati di Singapore 2015

Nella città-stato asiatica, si sono chiusi ieri gli ultimi campionati zonali ancora da disputare. La panoramica dei risultati.

 

L’Asia è stata l’ultima zona a mettere in palio i titoli continentali. Sulle pedane di Singapore, infatti, si sono ieri chiusi i Campionati Asiatici edizione 2015: come già accaduto per le omologhe manifestazioni nelle altre parti del globo, anche i gli asiatici 2015 hanno assegnato punti importantissimi in chiave qualifiche olimpiche, oltre a dare una griglia di partenza definitiva in vista degli ormai imminenti Campionati del Mondo di Mosca. Come ampiamente prevedibile, a spartirsi il bottino delle medaglie sono state principalmente le tre grandi potenze continentali, ovvero – in stretto ordine alfabetico – Cina, Corea e Giappone, sebbene sul podio si siano affacciate altre realtà. Ma diamo un’occhiata più nel dettaglio ai risultati.

Partiamo dalle gare femminili: nel fioretto – di vitale importanza la prova individuale per la determinazione delle qualificate olimpiche – è dominio assoluto della Corea, che piazza ben tre atlete sul podio: a vincere è  Hee Sook Yeon, che in finale batte l’eterna Hyun Hee Nam con il punteggio di 12-11. Podio per Mina Kim e per la cinese Huilin Le. Nella sciabola, solo terzo posto per la favorita della vigilia, ovvero la campionessa olimpica di Londra 2012 Jiyeon Kim. Per la coreana lo stop è arrivato in semifinale, dove è stata battuta per 15-14 dalla cinese Chen Shen, poi medaglia d’oro a fine giornata dopo aver battuto per 15-7 la giapponese Chika Aoki. Terzo posto per un’altra giapponese, la diciassettenne Misaki Emura. Parla cinese anche la gara di spada: Anqi Xu, infatti, ha vinto la medaglia d’oro dopo aver piegato in finale la coreana Injeong Choi con il punteggio di 15-13. Tutto giapponese invece il terzo gradino del podio, occupato da Ayaka Shimookawa (fermata 15-7 dalla Xu) e Nozomi Sato (15-11 dalla Choi).

È un dominio coreano il discorso prova a squadre, dal momento tutte e tre le armi han visto la vittoria proprio delle ragazze di Seul.

Spostando la nostra attenzione sulle competizioni al maschile, annotiamo la vittoria del giapponese Yuki Ota nella prova individuale di fioretto. Per il forte atleta nipponico, argento a squadre a Londra 2012, la vittoria è maturata al termine dell’assalto contro il coreano Young Ki Son, battuto per 15-12. Podio per l’altro coreano, Young Ho Kwon, e per il cinese di Hong Kong Ka Long Cheung. Lontano dal podio, in quanto stopapto agli ottavi di finale, in cinese Jianfei Ma, attuale numero 5 del ranking.  Tutto come da pronostico nella sciabola: in una gara che, vista l’assenza della prova a squadre alle prossime Olimpiadi, diventa fondamentale sul  cammino verso Rio 2016, la scena è tutta per gli atleti coreani, con Junghewan Kim che supera nell’atto finale il leader di Coppa del Mondo Bongil Gu all’ultima stoccata. Podio per l’altro coreano Woo Young Won e per l’iraniano Mojtaba Abedini.  Nella spada, infine, è la priorità a premiare il cinese Yunlong Jiao, bravo a battere in volata il coreano Kyungdoo Park. Si fermano al bronzo invece il kazako Elmir Alimzhanov e il giapponese Kazuyasu Minobe, battuti entrambi in semifinale con il punteggio di 15-11 rispettivamente da Park e Jiao.

Nelle prove a squadre, spicca il risultato abbastanza a sorpresa delle spada maschile, dove a vincere è stata la formazione del Kazakistan (45-43 sulla Cina); abbastanza pronosticabile invece, la vittoria della Cina nella prova di fioretto come quella della Corea nella sciabola (secondo posto per l’Iran)

Classifiche  individuali (podi)

Fioretto femminile – 1. Hee Sook Yeon (Kor), 2. Hyun Hee Nam (Kor), 3. Mina Kim (Kor) 3. Huilin Le (Chn)

Fioretto maschile – 1. Yuki Ota (Jpn), 2. Young Ki Son (Kor), 3. Young Ho Kwon (Kor), 3. Ka Long Cheuing (Hkg)

Sciabola femminile – 1. Chen Shen (Chn), 2. Chika Aok (Jpn), 3.Jiyeon Kim (Kor), 3. Misaki Emura (Jpn)

Sciabola maschile – 1. Junghwan Kim (Kor), 2. Bongil Gu (Kor), 3. Woo Young Won (Kor), 3. Mojtaba Abedini

Spada femminile – 1. Anqi Xu (Chn), 2. Injeong Choi (Kor), 3. Ayaka Shimookawa (Jpn), 3. Nozomi Sato (Jpn)

Spada maschile – 1. Yunlong Jiao (Chn), 2. Kyungdoo Park (Kor), 3. Elmir Alimzhanov (Kaz), 3. Kazuyasu Minobe (Jpn)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

 
jizzrain.com/vd/2353-video

One thought on “Campionati asiatici, i risultati di Singapore 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *