Andrea Cassarà salta Torino e torna nel 2016

 

 

Non ci sarà Andrea Cassarà fra i protagonisti del Grand Prix di fioretto di Torino.  L’azzurro, infatti,  non sarà in pedana domenica al Pala Ruffini di Torino. A costringere il bresciano allo stop precauzionale, il solito problema al gomito (epicondilite) del braccio armato che già gli aveva impedito di essere in gara nell’esordio stagionale a San Josè. La deciisone era già nell’aria dai giorni immediatamente successivi alla gara di Tokyo ed ora è stata resa ufficiale

«Sono convinto sia le decisione giusta» ha commentato lo stesso Andrea Cassarà «la gara di Tokyo di una ventina di giorni fa, aldilà del rammarico per la sconfitta ai quarti subita quando il dolore non mi dava tregua, mi ha dato buoni riscontri sul piano tecnico […] Con la qualificazione olimpica già in tasca, non aveva senso forzare in questo momento dato che il vero obiettivo stagionale sono le Olimpiadi di Rio nel prossimo agosto».

Riposo agonistico e continuazione delle terapie, quindi, per il forte bresciano, che rivedremo di nuovo in azione il prossimo gennaio in occasione del prestigioso Challenge Interanational de Paris di scena proprio nella capitale francese.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video

One thought on “Andrea Cassarà salta Torino e torna nel 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *