Foconi chiude secondo, in Egitto festeggia Kruse

L’azzurro battuto in finale dal britannico. Podio per Imboden e Cheung. Cassarà e Avola negli otto.

 

Secondo posto, come l’anno scorso da queste parti. Allora fu Race Imboden a imporsi all’ombra della cittadella di Saladino a spese di tre azzurri e, in primis, di Alessio Foconi. Un anno dopo, questa volta nella cornice ancora più fascinosa delle Piramidi di Giza – a proposito, voto 10 alla spettacolarità della location – a negare la gioia del secondo successo in Coppa del Mondo all’aviere ternano è Richard Kruse.

Il britannico, come già accaduto l’anno scorso nel Grand Prix di Shanghai, rovina sul più bello la festa di Foconi. Finisce 15-5, con Alessio che purtroppo non riesce mai a trovare le giuste contromisure per fronteggiare le folate dell’avversario; il quale, dal canto suo, preme fin da subito sull’acceleratore e non stacca mai il pedale. C’è però da festeggiare un altro podio in carriera e la conferma che il fiorettista umbro è davvero entrato in una nuova dimensione: il volo in alta quota è l’ambiente naturale di Foconi, che nel suo cammino si prende anche la rivincita su Imboden, domato d’autorità in semifinale e “posteggiato” sul terzo gradino del podio in coinqulinanza con Cheung Ka Long, iridato Under 20 in carica e al secondo podio in carriera.

Dalla prima prova stagionale, l’Italia incassa anche il doppio piazzamento fra i primi otto firmata da Andrea Cassarà – battuto dal futuro vincitore di giornata Kruse con il punteggio di 15-10 – e Giorgio Avola, stoppato sul 15-5 da Imboden. Tanti i derby che hanno caratterizzato la giornata odierna: Edoardo Luperi, dopo aver avuto ragione di Guillaume Bianchi (bella la sua prova, con la vittoria su Gerek Meinhardt) al tabellone dei 32, ha dovuto lasciare strada verso la finale a otto a Foconi. Stop agli ottavi anche per Francesco Trani, mentre si sono fermati al primo turno Alessandro Paroli, Lorenzo Nista – domani in quartetto per la gara a squadre al posto di Daniele Garozzo – e Damiano Rosatelli.

Classifica – 1.Kruse (Gbr), 2. Foconi (Ita), 3. Cheung (Hkg), 3. Imboden (Usa), 5. Massialas (Usa), 6. Avola (Ita), 7. Cassarà (Ita), 8. Sido (Fra)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *