Hitlist pedana – La playlist di Camilla Fondi

La musica ascoltata dagli atleti in gara e nella vita di tutti i giorni. La selezione di Camilla Fondi

 

Sono un’appassionata di musica sin da quando ero piccola. Ho sperimentato vari generi musicali, infatti il mio repertorio spazia a grandi linee tra gli anni 40-50 con i grandi del blues, in particolare però il blues di Chicago, per passare alla Beatlemania degli anni 60 e a voci inestimabili come quella di Janis Joplin (la mia voce preferita in assoluto tra le donne). Sfocio successivamente nelle leggende Rock degli anni 70 con i the Doors(anche se stanno a cavallo tra gli anni 60 e 70), per poi passare per gli anni 80 con un piccolo assaggio del genere post punk e new wave, rappresentati al meglio secondo me da un gruppo storico come i The Cure.

Gli Oasis sono stati per me invece la punta di diamante degli anni 90, hanno fatto la storia. Arrivando ai nostri giorni poi ho imparato ad apprezzare anche altri generi, mi sposto sulla musica elettronica con Apparat o The XX ed un po’ di musica indie rock con artisti come Florence and the Machine. Lascio per ultimo, ma non meno importante, David Bowie, l’artista che mi ha affascinato più di tutti e che è riuscito a farmi viaggiare con la sua canzone Heores. Grazie a Spotify riesco a scoprire sempre gruppi o generi nuovi a cui appassionarmi.

Suono anche uno strumento, il basso ed ho provato anche a destreggiarmi con la batteria, sono gli strumenti che stanno alla base delle canzoni, sono coloro che creano il ritmo. Con il basso mi piace creare nuove melodie o suonare pezzi già conosciuti. La realtà per me è musica, quando metto le cuffie mi isolo completamente dal mondo, non esiste più nessuno, sono solo io e il ritmo, tutto quello che mi circonda si annulla ed entra a far parte di un grande concerto live. Mi piace infatti anche ballare, quando una canzone mi prende tanto non riesco proprio a stare ferma, è come una droga!! La musica aiuta a affrontare le sfide che la vita ci propone, ci accompagna in ogni momento, amplifica le emozioni, ci culla, ci protegge, ci isola, ci da la forza per iniziare la giornata con i giusti ritmi.

A proposito di giusti ritmi e sfide, queste sono le mie 11 canzoni preferite che mi aiutano ad avere la carica e la concentrazione necessarie per affrontare una gara.

La playlist di Camilla

1. Oasis – Supersonic

2. Oasis – Live Forever

3. Led Zeppelin -Moby Dick

4. The Doors – Roadhouse Blues

5. The Doors – Love me two times

6. Curtis Meyfield – Move on up

7. Rolling Stones – Ride ‘em in down

8. Stevie Wonder – Higher ground

9. Red Hot Chili Peppers – Dani California

10. Big Brother and the Holding Company- Ball and Chain

10 +1 David Bowie – Heroes

Le puntate precedenti

Lucrezia Sinigaglia

Alessio Foconi

Alexander Choupenitch

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi