Scherma paralimpica: il fioretto donne è imbattibile, arriva la vittoria anche a Sharjah

Battuta in finale la Russia. Decima piazza per gli spadisti.

 

Si chiude il con la vittoria delle fiorettiste nella prova a squadre la quattro giorni di Coppa del Mondo di scherma paralimpica a Sharjah. L’ennesimo successo per la premiata ditta Mogos, Trigilia e Vio, regine del Mondo e d’Europa, sancito dal netto 45-20 contro la Russia nell’assalto finale.

In mezzo, il percorso scandito dalle vittorie contro Thailandia, battuta 45-30 ai quarti di finale, e la tirata semifinale contro Hong Kong, chiusa sul 45-41. Terzo posto per l’Ungheria, che nella finalina ha battuto proprio le asiatiche per 45-35.

Nell’altra gara di giornata, decimo posto per gli spadisti: la squadra composta da Emanuele Lambertini, Matteo Betti, Edoardo Giordan e Gianmarco Paolucci, si è infatti fermata già agli ottavi di finale contro la Gran Bretagna. La vittoria contro il Canada e la successiva sconfitta contro la Corea nel tabellone dei piazzamenti hanno cristallizzato il piazzamento finale dell’Italia, mentre la gara è stata vinta dalla Russia sulla Polonia, con il terzo posto artigliato dalla formazione della Cina.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *