Scherma per non vedenti: i risultati della prima Prova Nazionale

 

In contemporanea alle gare valide per la seconda Prova Nazionale di scherma paralimpica, si è svolta a Busto Arsizio la prima Prova Nazionale di qualificazione riservata ad atleti non vedenti, che ha visto la presenza in gara di 26 atleti: 17 spadisti e 9 spadiste.

Ecco i risultati della giornata di sabato

Spada femminile – 1. Simonetta Pizzuti (Circolo Scherma Navacchio), 2. Silvia Tombolini (Circolo Scherma Appio), 3. Franca Crispo (CdS M°Lodetti), 3. Laura Tosetto (Pro Patria et Libertate Busto Arsizio), 5. Ilaria Guendalina Granata (Circolo Scherma Attraverso), 6. Veronica Tartaglia (Circolo Scherma Appio), 7. Giuseppina Lucia Albano (Scherma Reggio), 8. Samantha De Rosa (Fiore dei Liberi), 9. Ilaria Vermi (CdS M°Lodetti)

Spada maschile –  1. Valerio Zagli (Circolo Scherma Attraverso), 2. Giuseppe Rizzi (CdS M°Lodetti), 3. Antonio Carnazza (Scherma Modica), 3. Filippo Innocenti (Circolo Scherma Appio), 5. Pietro Palumbo (CdS M°Lodetti), 6. Roberto Remoli (Circolo Scherma Appio), 7. Carmelo Guerrieri (Scherma Modica), 8. Roberto Realdini (Circolo Scherma Navacchio)

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi

Scherma Paralimpica: i risultati della seconda Prova Nazionale

 

Nel fine settimana si è svolta a Busto Arsizio la seconda Prova Nazionale di scherma paralimpica, tappa di qualificazione verso gli Assoluti di Milano. Di seguito le classifiche delle gare disputate sulle pedane bustocche:

Fioretto femminile Cat. A – 1. Andreea Mogos (Fiamme Oro), 2. Sara Bortoletto (CdS Bassano), 3. Letizia Baria (Chiti Pistoia)

Fioretto femminile Cat. B – 1. Alessia Biagini (Club Pisa Antonio Di Ciolo), 2. Marta Nocent (Petrarca Scherma M°Ryszard Zub Padova), 3. Arianna Palmieri (CdS Rimini), 3. Alice Maria Pigato (CdS Bassano), 5. Sara Valenti (CdS Rimini)

Fioretto femminile Cat. C –  1. Consuelo Nora (Lame Rotanti Torino), 2. Annamaria Soldera (Petrarca Scherma M°Ryszard Zub Padova), 3. Monia Bolognini (Zinella Scherma)

Fioretto maschile Cat. A –  1. Emanuele Lambertini (Fiamme Oro), 2. Matteo Betti (Fiamme Azzurre), 3. Alberto Morelli (Cus Siena), 3. Samuele Manzoni (Zinella Scherma)

Fioretto maschile Cat. B – 1. Gianmarco Paolucci (Fiamme Oro), 2. Gabriele Leopizzi (CdS Mangiarotti), 3. Michele Massa (Accademia della Scherma Fermo), 3. Stefano Fusconi (Zinella Scherma), 5. Denis Masiero (Petrarca Scherma M°Ryszard Zub Padova), 6. Cristian Ceracchi (Frascati Scherma)

Fioretto maschile Cat. C – 1.William Russo (Cs Palermo), 2. Martino Seravalli (Fiamme Oro), 3. Fabio Panozzo (Petrarca Scherma M°Ryszard Zub Padova), 3. Leonardo Rigo (Zinella Scherma), 5. Claudio Radicello (Circolo Schermistico Mazarese), 6. Marcellino Gioia (Cs Pinerolo Olimpica), 7. Gianfranco Bompane (Zinella Scherma), 8. Gianfranco Di Prima (Comense Scherma)

Spada femminile Cat. A – 1. Marcella Li Brizzi (Club Scherma Palermo), 2. Sara Bortoletto (Circolo della Spada Bassano), 3. Sofia Brunati (Circolo Scherma Lecco), 3. Letizia Baria (Chiti Scherma Pistoia), 5. Sofia Della Vedova (Scherma Bergamo), 6. Liliana Tolu (Sporting Center Prato)

Spada femminile Cat. B -1. Alessia Biagini (Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo), 2. Rossana Pasquino (Club Schermistico Partenopeo), 3. Arianna Palmieri (Circolo della Spada Rimini), 3. Sara Valenti (Circolo della Spada Rimini), 5. Alice Maria Pigato (Circolo della Spada Bassano), 6. Valeria Pappalardo (Circolo Scherma Navacchio)

Spada femminile Cat. C – 1. Consuelo Nora (Lame Rotanti Torino), 2. Alessandra Bochicchio (Accademia Scherma Groane), 3. Allegra Magenta (Accademia Scherma Groane), 3. Monia Bolognini (Zinella Scherma), 5. Rossella Placuzzi (Zinella Scherma); 6. Annamaria Soldera (Petrarca Scherma M°Ryszard Zub Padova), 7. Elena Valsecchi (Circolo Scherma Lecco), 8. Eleonora Leone (Roma Fencing)

Spada maschile Cat. A – 1. Emanuele Lambertini (Fiamme Oro), 2. Matteo Betti (Fiamme Azzurre), 3. Samuele Manzoni (Zinella Scherma), 3. Giovanni Di Stefano (Accademia Scherma Groane), 5. Valerio Trombetta (Club Scherma Palermo), 6. Samuele Lupo (Club Scherma Palermo), 7. Franco Dolci (Scherma Bergamo), 8. Carlo Maria Peracchio (Accademia Scherma Groane)

Spada maschile Cat. B – 1. Davide Carlo Carloni (Accademia Scherma Groane), 2. Gianluca Gibbi (Accademia Scherma Groane), 3. Gabriele Leopizzi (CdS Mangiarotti), 3. Graziano Magro (CdS M°Marcello Lodetti), 5. Michele Vaglini (Club Scherma Pisa Antonio di Ciolo), 6. Jens Brase (Accademia Scherma Groane), 7. Roberto Volpi (Scherma Bergamo), 8. Stefano Fusconi (Zinella Scherma)

Spada maschile Cat. C – 1. William Russo (Club Scherma Palermo), 2. Martino Seravalli (Fiamme Oro), 3. Nicolò Riccardi (Accademia Scherma Groane), 3. Claudio Radicello (Circolo Schermistico Mazarese), 5. Stefano Orsi (Accademia Scherma Groane), 6. Giuseppe Carmina (Club Scherma La Farnesiana), 7. Leonardo Napolitano (Scherma Modica), 8. Michele Venturi (Circolo Scherma Navacchio).

Sciabola femminile Cat. A – 1. Ionela Andreea Mogos (Fiamme Oro), 2. Sofia Brunati (Circolo Scherma Lecco), 3. Marcella Li Brizzi (Club Scherma Palermo), 3. Elisa Molteni (Scherma Verbania), 5. Liliana Tolu (Sporting Center Prato)

Sciabola femminile Cat. B – 1. Marta Nocent (Petrarca Scherma M°Ryszard Zub Padova), 2. Rossana Pasquino (Club Schermistico Partenopeo)

Sciabola maschile Cat. A – 1. Pietro Miele (Accademia d’Armi Musumeci Greco), 2. Alberto Morelli (Cus Siena), 3. Samuele Lupo (Club Scherma Palermo)

Sciabola maschile Cat. B – 1. Nicola D’Ambra (Officine della Scherma), 2. Gianmarco Paolucci (Fiamme Oro), 3. Michele Vaglini (Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo), 3. Francesco Di Franco (Club Scherma Palermo) 5. Denis Masiero (Petrarca Scherma M°Ryszard Zub Padova), 6. Indrit Gjounku (Fides Livorno).

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi

 

Circuito Europeo Cadetti: a Copenaghen vittoria per Pietro Rinaldi e gli spadisti

 

Non solo Roma. Il fine settimana dedicato al circuito Europeo Cadetti ha visto anche le gare di spada a Copenaghen e anche dalla Danimarca sono arrivate ottime notizie in chiave azzurra. Nella prova individuale maschile, infatti, ha vinto Pietro Rinaldi. Lo spadista italiano ha concluso la sua giornata perfetta battendo in finale l’estone Kiiroja per 15-7. Una sfida tutta italiana ha poi deciso la prova a squadre con la vittoria del team Italia 1 (Nicolo Bonaga, Luca Longo, Pietro Rinaldi, Filippo Severini) contro Italia 2 (Mirko Mangiagli, Francesco Mochi, Federico Rodia, Bruno Scoppa).

Nelle gare femminili, nessun podio per l’Italia ma arrivano comunque i piazzamenti nelle prime otto di Arianna Buschini, Sofia Carra e Camilla Fazzini. Fuori dal podio le squadre, con la migliore – Italia 1 (Lavinia Berardelli, Arianna Buschini, Carlotta Cornalba, Camilla Fazzini) – che ha chiuso al quinto posto.

Classifiche

Spada femminile individuale – . Jaakkola (Fin), 2. Constantinescu (Rou), 3. Glinkin (Est), 3. Louis (Gbr), 5. Buschini (ITA), 6. Carra (ITA), 7. Vandingenen (Bel), 8. Fazzini (ITA)

Spada maschile individuale – 1. Rinaldi (ITA), 2. Kiiroja (Est), 3. Jensen (Den), 3. Ramdan (Egy), 5. Willcox (Gbr), 6. Andrews (Gbr), 7. Lee (Sgp), 8. Mancewicz (Swe)

Spada femminile a squadre – 1. Svezia, 2. Estonia 1, 3. Gran Bretagna 3, 4. Estonia 3, 5. ITALIA 1, 6. Gran Bretagna 1, 7. ITALIA 2, 8. ITALIA 3.

Spada maschile a squadre – 1. ITALIA 1, 2. ITALIA 2, 3. Norvegia, 4. Egitto, 5. Estonia, 6. ITALIA 3, 7. Gran Bretagna, 8. Azerbaijan

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Spada femminile: il ranking aggiornato dopo La Havana

Sempre al comando Julia Beljajeva davanti a Emese Szasz. Al terzo posto sale Tatiana Gudkova, mentre a completare la top 5 ci pensano Sun Yiwen e Kong Man Wai Vivian.

Fra le azzurre, entra nella top 10 Mara Navarria, mentre Rossella Fiamingo rimane stabile alla tredicesima piazza.

 

1 170 BELJAJEVA Julia
2 165 SZASZ-KOVACS Emese
3 138 GUDKOVA Tatiana
4 133 SUN Yiwen
5 133 KONG Man Wai Vivian
6 130 CHOI Injeong
7 128 NELIP Ewa
8 126 KRYVYTSKA Olena
9 120 NDOLO Alexandra
10 115 NAVARRIA Mara
11 114 KANG Young Mi
12 113 KOLOBOVA Violetta
13 110 FIAMINGO Rossella
14 96 HURLEY Kelley
15 95 REMBI Lauren
16 94 SHIMOOKAWA Ayaka

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi

La Havana, quarto posto per le spadiste, vince la Corea

 

Si è fermata ai piedi del podio la corsa delle spadiste azzurre nella prova a squadre di La Havana. Il quartetto composto da Alice Clerici, Rossella Fiamingo, Giulia Rizzi e Alberta Santuccio, ha infatti chiuso al quarto posto dopo aver perso la finalina contro la Cina.

Nel corso del loro cammino le ragazze di Cuomo hanno battuto dapprima l’Ucraina quindi le campionesse del Mondo dell’Estonia (41-31). Ma le successive sconfitte contro Russia (23-28) e Cina hanno cristallizzato il quarto posto finale.

A vincere è stata la Corea che nell’atto decisivo ha avuto la meglio proprio sulla squadra della campionessa del Mondo Tatiana Gudkova con il punteggio di 45-34.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Manky/Bizzi

Under 20: vittoria per l’Italia nella prova a squadre di sciabola maschile a Phoenix

 

Si chiude con la vittoria del quartetto azzurro nella prova a squadre di sciabola maschile a Phoenix il ricco programma di gare valide per la Coppa del Mondo Under 20. La squadra composta da Matteo Neri, Giacomo Mignuzzi, Aberto Arpinogià terzo sabato nella prova individuale – e Raffaele Minischetti, ha infatti sbaragliato la concorrenza nella giornata conclusiva della trasferta americana.

Dopo aver agevolmente battuto la Spagna nei quarti di finale (45-22), gli azzurri hanno proseguito il loro cammino regolando per 45-43 gli Usa (poi terzi a fine giornata), quindi hanno firmato il trionfo battendo per 45-40 la Germania.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

 

Fioretto maschile, i ranking aggiornati dopo Parigi

 

Non ha vinto a Parigi, ma il secondo posto nella prova individuale di sabato ha garantito a Daniele Garozzo la conquista della vetta del ranking Mondiale individuale di fioretto maschile. L’oro Olimpico di Rio 2016 comanda davanti a Timur Safin e Richard Kruse.

Quinto posto per Alessio Foconi, preceduto da Alexander Massialas. Fra gli azzurri, piazzamento nei primi 16 del Mondo anche per Giorgio Avola – nono – e Andrea Cassarà, quattordicesimo.

1 210 GAROZZO Daniele
2 200 SAFIN Timur
3 192 KRUSE Richard
4 182 MASSIALAS Alexander
5 180 FOCONI Alessio
6 161 IMBODEN Race
7 149 ZHEREBCHENKO Dmitry
8 129 LE PECHOUX Erwann
9 124 AVOLA Giorgio
10 121 HA Taegyu
11 120 CHEUNG Ka Long
12 120 LEFORT Enzo
13 108 SHIKINE Takahiro
14 104 CASSARA Andrea
15 102 SAITO Toshiya
16  99  CHAMLEY-WATSON Miles


Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi