Campionati Italiani Assoluti Palermo 2019: svelato ufficialmente il logo della manifestazione

 

È stato presentato nella giornata di ieri, che segnava simbolicamente il -110 all’evento Tricolore che celebra contestualmente i 110 di Storia della Federazione Italiana Scherma, il logo dei Campionati Italiani Assoluti di scherma Palermo 2019, in programma nel capoluogo siciliano nel prossimo mese di giugno.

Il concept del logo, ideato da Ambra Giannone e Giusi Caruso, è ispirato alle tre cupole rosse della chiesa di San Cataldo, uno dei luoghi simbolo di Palermo: «Le cupole rappresentano le tre armi della scherma: spada, fioretto e sciabola. La P di Palermo è quindi animata nella coccia della sciabola che squarcia le cupole stesse», hanno spiegato le stesse autrici nel corso della conferenza stampa tenutasi presso la sede del Circolo Ufficiali dell’Esercito alla presenza, fra gli altri, del sindaco della città Leoluca Orlando.

Le gare dell’edizione numero 100 dei Campionati Italiani Assoluti di scherma, che prevedono anche l’assegnazione dei titoli di scherma paralimpica e per non vedenti, si terranno a partire dal prossimo 6 giugno per concludersi nella giornata del 9 giugno. Ad anticipare la parte strettamente agonistica, tre giornate (dal 3 al 5 giugno) interamente dedicate alle celebrazioni per i 110 anni della Federazione Italiana Scherma.

 

Circuito Cadetti: Filippo Armaleo vince la gara di spada di Cracovia, podio per Anita Corradino

 

Bella vittoria per Filippo Armaleo nella gara di spada maschile di Cracovia valida per il Circuito Europeo Cadetti: l’atleta genovese, vice-campione del Mondo di Categoria lo scorso aprile a Verona, ha battuto in finale per 15-6 il francese Simon Piteux.

Sempre dalla spada Cadetti, ma questa volta al femminile, arriva l’altro podio italiano del fine settimana: a centrarlo, Anita Corradino, fermata in semifinale dalla polacca Kinga Zgryzniak con il punteggio di 14-10. Lontani dal podio, infine, gli azzurri impegnati nella prova Cadetti di fioretto maschile a Varsavia, con il miglior piazzamento centrato da Tommaso Faedo, eliminato nel tabellone dei 64 e 39esimo a fine giornata.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fioretto maschile: il ranking aggiornato dopo il Grand Prix di Torino

 

Vittoria e primo posto della classifica Mondiale per Race Imboden dopo il Grand Prix di fioretto maschile a Torino. Lo statunitense precede Alessio Foconi – terzo ieri – e Richard Kruse. A chiudere la top 5, il russo Alexei Cheremisinov e Andrea Cassarà.

Fra i primi 16 della classifica ci sono anche Daniele Garozzo, sesto, e Giorgio Avola, decimo.

1 240 IMBODEN Race USA 17.04.93
2 212 FOCONI Alessio ITA 22.11.89
3 203 KRUSE Richard GBR 30.07.83
4 164 CHEREMISINOV Alexey RUS 09.07.85
5 152 CASSARA Andrea ITA 03.01.84
6 146 GAROZZO Daniele ITA 04.08.92
7 129 SAFIN Timur RUS 04.08.92
8 129 CHEUNG Ka Long HKG 10.06.97
9 128 MEINHARDT Gerek USA 27.07.90
10 124 AVOLA Giorgio ITA 08.05.89
11 120 HEO Jun KOR 31.05.88
12 118 MASSIALAS Alexander USA 20.04.94
13 113 LLAVADOR Carlos ESP 26.04.92
14 96 ABOUELKASSEM Alaaeldin EGY 25.11.90
15 93 CADOT Jeremy FRA 07.11.86
16 89 LE PECHOUX Erwann FRA 13.01.82

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Fioretto femminile: il ranking aggiornato dopo il Grand Prix di Torino

 

Non basta la vittoria di Torino ad Alice Volpi per intaccare la leadership in classifica di Inna Deriglazova: la russa, infatti, continua a guidare la classifica di Coppa del Mondo davanti alla senese e a Lee Kiefer. Chiudono la top 5 Ines Boubakri e Leonie Ebert.

Fra le azzurre presenti nelle prime sedici, ci sono anche Arianna Errigo (settima), Camilla Mancini (decima) ed Elisa Di Francisca, che dopo il secondo posto di ieri artiglia la posizione numero 14. Appena cinque punti, invece, separano Francesca Palumbo dalla zona esenzione dalla fase di qualificazione.

1 275 DERIGLAZOVA Inna RUS 10.03.90
2 251 VOLPI Alice ITA 15.04.92
3 169 KIEFER Lee USA 15.06.94
4 159 BOUBAKRI Ines TUN 28.12.88
5 144 EBERT Leonie GER 04.10.99
6 129 THIBUS Ysaora FRA 22.08.91
7 128 ERRIGO Arianna ITA 06.06.88
8 114 HARVEY Eleanor CAN 14.01.95
9 100 PRESCOD Nzingha USA 14.08.92
10 99 MANCINI Camilla ITA 10.06.94
11 94 ROSS Nicole USA 15.01.89
12 93 KIKUCHI Komaki JPN 22.02.97
13 92 TRIPAPINA Svetlana RUS 19.02.94
14 84 JEON Hee Sook KOR 16.06.84
15 83 DI FRANCISCA Elisa ITA 13.12.82
16 83 MIYAWAKI Karin JPN 04.02.97

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Fioretto maschile: 12 azzurri nel tabellone principale del Grand Prix di Torino

 

Come per il tabellone femminile, anche in quello maschile l’Italia potrà contare su 12 fiorettisti nel tabellone principale del Grand Prix di fioretto di Torino.

Ai già qualificati Alessio Foconi, Daniele Garozzo, Giorgio Avola e Andrea Cassarà, si sono aggiunti oggi al termine della fase a gironi Edoardo Luperi, Francesco Ingargiola e Guillaume Bianchi. Sono invece dovuti passare dalla fase ad eliminazione diretta del tabellone principale Pietro Velluti, Francesco Trani, Lorenzo Nista, Damiano Rosatelli e Tommaso Marini.

Niente da fare invece per gli altri azzurri in gara oggi: alle porte del tabellone principale si sono fermati Andrea Baldini, Davide Filippi, e Filippo Macchi, mentre il turno precedente è stato “fatale” per Andrea Funaro, Alessandro Gridelli, Valerio Aspromonte, Federico Pistorio, Alessandro Maci, Alvise Dal Santo ed Alessandro Paroli. Era uscito di scena dopo la fase a gironi Matteo Resegotti.

Questi gli accoppiamenti del primo turno per quanto concerne gli azzurri (via alla gara alle 10.40, diretta video streaming su Pianeta Scherma con commento in inglese e in italiano):

Foconi – Li Chen (Chn)
Nista – Kim Dongsu (Kor)
Velluti – Lefort (Fra)
Marini – Kim Hyogon (Kor)
Trani – Llavador (Esp)
Garozzo- Mathieu (Usa)
Luperi – Rigin (Rus)
Avola – Rosatelli (ITA)
Bianchi  – Kleibrink (Ger)
Cassarà – Miyake (Jpn)
Ingargiola  – Dosa (Hun)

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Spada maschile: a Vancouver 6 azzurri approdano al tabellone principale della prova individuale

 

Saranno 6 gli azzurri in lizza nel tabellone principale della prova individuale di Vancouver – via alla gara alle ore 19, diretta integrale su Pianeta Scherma – quarta tappa della stagione di Coppa del Mondo di spada maschile.

Ai già qualificati Gabriele Cimini e Marco Fichera, si sono aggiunti Federico Vismara, Enrico Garozzo, Davide Di Veroli e Valerio Cuomo, tutti dopo la sempre insidiosa fase del tabellone preliminare a eliminazione diretta. Dove è finita invece la gara di Bernardo Ricci, Lorenzo Buzzi, Andrea Santarelli e Federico Marenco. Si era invece chiusa ai gironi la gara di Riccardo Barionovi e Paolo Pizzo.

Di seguito gli accoppiamenti del primo turno per quanto riguarda gli azzurri:

Vismara  – Kweon Youngjun (Kor)
Di Veroli  – Svichkar (Ukr)
Cuomo  – Kano (Jpn)
Fichera  – Kuhn (Sui)
Cimini  – Rubes (Cze)
Garozzo – Sych (Ukr)

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Spada femminile: a Barcellona 7 azzurre approdano al main draw

 

Saranno 7 le azzurre in gara domani – via alle 9.00, diretta streaming integrale su Pianeta Scherma- nel tabellone principale della prova individuale di spada femminile in programma a Barcellona. Alla già qualificata Mara Navarria, si sono aggiunte dopo la fase a gironi Rossella Fiamingo, Federica Isola, Eleonora De Marchi, Marta Ferrari e Alice Clerici.

Giulia Rizzi, settima azzurra qualificata, è dovuta invece passare dal tabellone preliminare ad eliminazione diretta, fase durante la quale si sono fermate invece Luisa Tesserin, Roberta Marzani, Nicol Foietta e Alberta Santuccio, mentre Cecilia Varengo ha chiuso la sua gara già dopo la fase a gironi.

Questi gli accoppiamenti al primo turno di domani per quanto concerne le azzurre

Navarria – Na (Kor)
Isola – Schmidl (Aut)
Clerici – Mroszczak (Pol)
Rizzi – Candassamy (Fra)
De Marchi – Song (Kor)
Ferrari – Spas (Ukr)
Fiamingo – Fernandez (Esp)

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi