Svelate le medaglie olimpiche dei Giochi di Tokyo 2020

 

Sono state svelate ieri, in concomitanza con i -365 giorni esatti al via, le medaglie che penderanno al collo degli atleti in occasione dei prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020, la cui partenza è appunto prevista per il prossimo 24 luglio.

Con un diametro di 8,5 cm e un peso, per oro e argento rispettivamente di 556 e 550 grammi, le medaglie dei Giochi giapponesi sono state interamente realizzate riciclando materiali proveniente da vecchi telefoni e altri dispositivi elettronici in disuso e raccolti in tutto il Giappone. Il prossimo mese di agosto saranno svelate le medaglie che verranno assegnate nei Giochi Paralimpici. Il programma della scherma scatta il 25 luglio, il giorno dopo la cerimonia di apertura dei Giochi.

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DELLA SCHERMA ALLE OLIMPIADI DI TOKYO 2020

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Telegram

Pianeta Scherma su Facebook

Campionati Mondiali Budapest 2019: il medagliere definitivo

 

Ben 15 le nazioni con almeno una medaglia all’attivo. Medagliere finale alla Russia, con 7 metalli complessivi, di cui tre d’oro. Dietro di loro, Francia (5 medaglie, 2 ori) e Corea del Sud (4 medaglie, 2 ori) a completare il podio di questa speciale classifica.

Per l’Italia il primato quantitativo, con otto medaglie di cui 7 bronzi – ultimo dei quali quello dei fiorettisti nella prova a squadre – e 1 argento, centrato nella prova a squadre di fioretto femminile.

NAZIONE TOTALE
Russia 3 3 1 7
Francia 2 3 0 5
Corea del Sud 2 0 2 4
Ungheria 1 2 0 3
Ucraina 1 1 2 4
Cina 1 1 0 2
Usa 1 0 1 2
Brasile 1 0 0 1
ITALIA 0 1 7 8
Gran Bretagna 0 1 0 1
Hong Kong 0 0 1 1
Iran 0 0 1 1
Grecia 0 0 1 1
Romania 0 0 1 1
Svizzera 0 0 1 1

 

Mondiali Budapest 2019: il medagliere dopo la quinta giornata di gare

 

L’argento conquistato ieri dal fioretto femminile ha portato a quota 7 il computo complessivo delle medaglie conquistate dall’Italia a questi Mondiali di scherma di Budapest. Alla delegazione azzurra però, manca ancora la medaglia d’oro.

In testa al medagliere si pone la Russia precedendo Francia e Corea del Sud, mentre l’Italia si trova all’ottavo posto della classifica.

NAZIONE TOTALE
Russia 2 3 1 6
Francia 2 1 0 3
Corea del Sud 2 0 1 3
Ungheria 1 2 0 3
Ucraina 1 1 2 4
Cina 1 1 0 2
Brasile 1 0 0 1
ITALIA 0 1 6 7
Gran Bretagna 0 1 0 1
Hong Kong 0 0 1 1
Iran 0 0 1 1
Grecia 0 0 1 1
Romania 0 0 1 1
Svizzera 0 0 1 1
Usa 0 0 1 1

Mondiali di Budapest: fiorettisti e sciabolatrici accedono ai tabelloni principali delle gare a squadre

 

Missione compiuta per fiorettisti e sciabolatrici, impegnati nei turni preliminari delle rispettive prove a squadre che domani chiuderanno il Mondiale di scherma di Budapest: entrambi quartetti azzurri saranno quindi in lizza per le medaglie.

Nella gara di fioretto maschile, il quartetto composto da Andrea Cassarà, Giorgio Avola, Alessio Foconi e Daniele Garozzo, dopo aver battuto il Messico nel primo assalto di giornata, hanno strappato il pass per domani battendo la Danimarca. Gli azzurri ripartiranno dal match contro Hong Kong per garantirsi l’accesso a una potenziale semifinale con la Francia.

Cammino abbastanza agevole anche per Sofia Ciaraglia, Martina Criscio, Rossella Gregorio e Irene Vecchi, che in rapida successione hanno battuto il Vietnam e Hong Kong e attendono la vincente fra Polonia e Ungheria per conoscere l’avversaria del primo assalti di domani.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Telegram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Spada maschile: azzurri fuori ai quarti di finale nella prova a squadre di Budapest

 

Si ferma ai quarti di finale il cammino della spada azzurra nella prova a squadre dei Campionati del Mondo di scherma in corso di svolgimento a Mosca. Il quartetto composto da Marco Fichera, Enrico Garozzo, Andrea Santarelli e Gabriele Cimini è stato infatti sconfitto per 37-34 dall’Ucraina, uscendo così dalla lotta per le medaglie. La gara degli azzurri ora proseguirà con i tabelloni per i piazzamenti dal quinto all’ottavo posto.

Nella prova di fioretto femminile, invece, azzurre (Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Francesca Palumbo, Alice Volpi) approdano alla semifinale dove affronteranno la Francia (clicca qui per la diretta video streaming).

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Telegram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Mondiali Budapest 2019: il medagliere dopo la quarta giornata di gare

 

Le due medaglie di bronzo conquistate nella prova a squadre di spada femminile e in quella di sciabola maschile, hanno portato a 6 il computo dei metalli messi in cascina dall’Italia a questi Campionati del Mondo di scherma Budapest 2019.

Intanto in testa al medagliere si porta la Corea del Sud, con due ori e un bronzo. A seguire, la Russia e l’Ungheria che completano il podio in attesa di una nuova giornata di gare con in programma le prove a squadre di fioretto femminile e spada maschile.

NAZIONE TOTALE
Corea del Sud 2 0 1 3
Russia 1 3 1 5
Ungheria 1 2 0 3
Francia 1 1 0 2
Cina 1 1 0 2
Ucraina 1 0 2 3
Brasile 1 0 0 1
Gran Bretagna 0 1 0 1
ITALIA 0 0 6 6
Hong Kong 0 0 1 1
Iran 0 0 1 1
Grecia 0 0 1 1
Romania 0 0 1 1

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Telegram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Spada maschile: Italia al tabellone principale della prova a squadre a Budapest

 

Ci saranno anche gli azzurri nel tabellone principale della prova a squadre di spada maschile ai Campionati Mondiali di scherma in corso a Budapest. Il quartetto composto da Marco Fichera,  Enrico Garozzo, Gabriele Cimini e Andrea Santarelli ha infatti conquistato il pass per i quarti di finale, dove affronteranno nella giornata di domani l’Ucraina, con eventuale semifinale contro Russia o Cina.

Nei due match del tabellone preliminare, gli azzurri hanno dapprima battuto l’Uzbekistan, quindi la Germania. Primo assalto alle 9.45 sulla pedana blu, su Pianeta Scherma la diretta video streaming integrale delle competizioni, nella giornata che prevede anche la caccia alle medaglie del fioretto femminile a squadre.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Telegram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi