Spada maschile: dieci italiani nel tabellone principale del Carroccio

 

Saranno 10 gli spadisti italiani impegnati domani in gara nella prova individuale del “Trofeo Carroccio”. Ai già qualificati Enrico Garozzo, Paolo Pizzo e Marco Fichera, si sono aggiunti oggi Valerio Cuomo, Federico Vismara – entrambi già dopo i gironi, chiusi al primo posto – Gabriele Cimini, Edoardo Vichi, Amedeo Zancanella, Lorenzo Bruttini e il giovane Davide Di Veroli.

Fuori tutti gli altri azzurri, battuti nel lungo cammino partito in mattinata con la fase a gironi, costata l’eliminazione a Mattia Loiacono, Emanuele Rocco, Gianpaolo Buzzacchino, Andrea Santarelli, Lorenzo Buzzi, Alessio Preziosi, Achille Cipriani e Fabrizio Citro. Nel corso delle varie fasi ad eliminazione diretta, si sono invece fermati Tullio De Santis, Edoardo Munzone, Andrea Vallosio, Andrea Russo, Giacomo Paolini, Davide Canzoneri, Matteo Tagliariol e Cosimo Martini. Questi ultimi due sono stati quelli andati più vicini a centrare il pass, fermandosi nell’assalto che apriva le porte al tabellone principale.

Questo il primo turno degli azzurri, spiccano i derby fra Pizzo e Cimini e quello fra Cuomo e Vichi.

Pizzo  – Cimini
Cuomo – Vichi
Bruttini – Rein (Ger)
Zancanella  – Kano (Jpn)
Vismara   – Svichkar (Ukr)
Fichera – Pittet (Sui)
Garozzo – Kostka (Pol)
Di Veroli – Jerent (Fra)

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi/Fie

St. Niklaas: sette azzurre avanzano al tabellone principale

 

Saranno 7 le sciabolatrici italiani presenti nel tabellone principale della prova individuale di St. Niklaas in Belgio. Questo ha detto la prima giornata di gare andata in archivio oggi, con Arianna Errigo, Lucia Lucarini e Rebecca Gargano che hanno raggiunto le già qualificate Rossella Gregorio, Irene vecchi, Loreta Gulotta e Martina Criscio.

Niente da fare per le altre azzurre in gara, ovvero Camilla Fondi, Michela Battiston, Chiara Mormile, Caterina Navarria e Sofia Ciaraglia, che sono state invece eliminate. Così il primo turno delle italiane, con il derby fra Gulotta e Gargano.

Vecchi – Gette (Ger)
Gregorio – Zahonyi (Hun)
Gulotta – Gargano
Lucarini  – Fox-Gitomer (Usa)
Errigo – Nouthcha (Fra)
Criscio – Puda (Pol)

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi/Fie

Sciabola femminile: l’Italia per la gara di St. Niklaas

 

Saranno 12 le azzurre impegnate a St. Niklaas nella seconda tappa stagionale di Coppa del Mondo di sciabola femminile. A fare rotta verso il Belgio, Michela Battiston, Sofia Ciaraglia, Martina Criscio, Arianna Errigo, Camilla fondi, Rebecca Gargano, Rossella Gregorio, Loreta Gulotta, Lucia Lucarini, Chiara Mormile, Caterina Navarria, Irene Vecchi.

Esentate per ranking dalla giornata di qualificazione Gregorio, Vecchi, Criscio e Gulotta, per tutte le altre italiane la gara scatta già domani con la fase a gironi e gli eventuali assalti ad eliminazione diretta del tabellone preliminare. Domenica chiusura con la prova a squadre, confermatissimo il quartetto campione del Mondo a Lipsia.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi/Fie