Spada maschile: 7 azzurri al tabellone principale del Grand Prix di Calì

 

Saranno 7 gli azzurri in gara nella giornata di domani nel tabellone principale del Grand Prix di spada di Cali. Ai già qualificati Marco Fichera, Enrico Garozzo ed Andrea Santarelli, si è aggiunto già dopo la fase a gironi Federico Vismara.

Sono invece passati dalla fase preliminare ad eliminazione diretta Gabriele Cimini, Edoardo Munzone e Valerio Cuomo, mentre sono stati eliminati proprio a questo punto della competizione Lorenzo Buzzi, Nambin Sabbadini e Andrea Russo.

Così gli accoppiamenti del primo turno per quanto riguarda gli azzurri:

Santarelli (ITA) – Pittet (Sui)
Vismara (ITA) – Rubes (Cze)
Garozzo (ITA) – Kaull (Usa)
Cuomo (ITA) – Stankevych (Ukr)
Fichera (ITA) – Jiang (Chn)
Cimini (ITA) – Brinkmann (Ger)
Munzone (ITA) – Dong (Chn)

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Spada maschile: gli azzurri per il Grand Prix di Cali

 

Sono 10 gli azzurri impegnati nel fine settimana nella tappa conclusiva dell Coppa del Mondo 2017/2018 di spada maschile, il Grand Prix  di Cali. A fare rotta verso la Colombia, Lorenzo Buzzi, Gabriele Cimini, Valerio Cuomo, Marco Fichera, Enrico Garozzo, Edoardo Munzone, Andrea Russo, Nambin Sabbadini, Andrea Santarelli, Federico Vismara.

Già certi di un posto nei primi 64 Fichera, Garozzo e Santarelli, per tutti gli altri azzurri la gara scatterà nella giornata di venerdì con la fase a gironi e gli eventuali assalti ad eliminazione diretta del tabellone preliminare. Domenica il tabellone principale in contemporanea a quello femminile (qui le azzurre in gara).

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Spada femminile: le azzurre per il Grand Prix di Cali

 

Saranno otto le spadiste azzurre in gara nel fine settimana nel Grand Prix di Cali, ultima prova della stagione di Coppa del Mondo di spada femminile. A fare rotta verso la Colombia, Francesca Boscarelli, Alice Clerici, Marta Ferrari, Rossella Fiamingo, Federica Isola, Roberta Marzani, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio.

Certe di un posto fra le prime 64 Rizzi, Fiamingo e Santuccio, per le altre azzurre la gara scatta nella giornata di sabato con la fase a gironi e gli eventuali assalti ad eliminazione diretta. Tabellone principale nella giornata di domenica assieme a quello maschile.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Spada maschile: Edoardo Munzone chiude al terzo posto la prova satellite di San Josè

 

Terzo posto per Edoardo Munzone nella prova satellite di spada maschile che si è svolta nella notte italiana sulle pedane di San Josè in Costa Rica. L’azzurro è stato fermato in semifinale per 13-12 dal finlandese Nico Vuorin, poi vincitore della competizione dopo aver battuto per 15-3 l’atleta di El Salvador Cristian Mejia Garcia.

Terzo posto in coabitazione con Munzone per il canadese Maxime Brinck-Croteau, fermato in semifinale proprio da Mejia.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Sciabola maschile: il ranking aggiornato dopo Madrid

 

Ancora invariata la testa del ranking di sciabola maschile, con Bongil Gu davanti a tutti. Dietro continua la sua scalata Sangik Oh, mentre l’ideale podio è completato da Aron Szilagyi.

Sesto posto per Luca Curatoli, mentre rientra fra i primi 16 anche Enrico Berrè, quattordicesimo. Due piazze più giù si trova Luigi Samele.

1 227 GU Bongil
2 218 OH Sanguk
3 192 SZILAGYI Aron
4 185 DERSHWITZ Eli
5 184 SZATMARI Andras
6 180 CURATOLI Luca
7 141 ANSTETT Vincent
8 140 IBRAGIMOV Kamil
9 125 PAKDAMAN Ali
10 122 HARTUNG Max
11 122 APITHY Bolade
12 108 HOMER Daryl
13 103 RESHETNIKOV Veniamin
14 101 BERRE’ Enrico
15 98 KIM Junghwan
16 93 SAMELE Luigi

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Fioretto maschile: il ranking aggiornato dopo Shanghai

 

Cambio al vertice del ranking maschile di fioretto dopo il Grand Prix di Shanghai: a comandare i giochi c’è ora Race Imboden, che torna in vetta a tre anni di distanza dall’ultima volta. Dietro di lui insegue Alexander Massialas con Timur Safin a chiudere l’ideale podio.

Fra gli azzurri, quinto e sesto rispettivamente sono Alessio Foconi e Daniele Garozzo, seguiti a ruota da Andrea Cassarà che occupa la posizione numero 7. Nella top 16 anche Giorgio Avola, che staziona proprio in sedicesima posizione.

1 207 IMBODEN Race
2 182 MASSIALAS Alexander
3 180 SAFIN Timur
4 179 KRUSE Richard
5 173 FOCONI Alessio
6 171 GAROZZO Daniele
7 143 CASSARA Andrea
8 125 CHEREMISINOV Alexey
9 122 HA Taegyu
10 120 ZHEREBCHENKO Dmitry
11 117 CHEUNG Ka Long
12 116 SAITO Toshiya
13 115 MEINHARDT Gerek
14 111 LE PECHOUX Erwann
15 97 SHIKINE Takahiro
16 92 AVOLA Giorgio

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi