VIDEO – Max Heinzer e un allenamento tutto speciale con il figlioletto Mael

 

Gare ferme? Palestre chiuse? Il coronavirus non fa sconti a nessuno e l’obbligo di stare il più possibile in casa colpisce tutti. Nessun problema: parola di Max Heinzer. Lo spadista elvetico ha infatti postato tramite i propri canali social un simpatico video che lo vede impegnato in un allenamento casalingo in compagnia del piccolo Mael, il figlio nato nel dicembre del 2017.

Una vera e propria finale di una gara, con tatto di allestimento: mini pedana, rulli, apparecchi segnapunti e coppa in palio per il vincitore. Naturalmente il tutto svolto con armi giocattolo. Padre e figlio si sono sfidati sotto gli occhi attenti dei peluche del piccolo di casa Heinzer, pubblico d’eccezione del grande match.

Un assalto all’ultima stoccata tutto da gustare per provare a sorridere anche in questi tempi.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Spada maschile: cancellata la tappa di Coppa del Mondo di Buenos Aires

 

Niente tappa di Coppa del Mondo di spada maschile a Buenos Aires nel fine settimana del 20-22 marzo. La gara, che sarebbe stata anche l’ultima prova valida per la qualificazione individuale e a squadre a Tokyo 2020, è stata infatti cancellata a seguito delle misure adottate anche in Argentina a seguito del diffondersi globale della pandemia del Coronavirus.

«A seguito della situazione originata dal virus Covid19, le autorità governative hanno disposto la cancellazione di questa competizione». Questo lo scarno comunicato emanato dalla Federazione Argentina di scherma. Il Paese sudamericano ha deciso di fermare tutte le attività sportive nel paese, a partire dal calcio: l’annullamento della tappa di Coppa del Mondo di spada ne è logica conseguenza.

Resta ancora da decifrare il futuro delle altre gare. A partire dal Grand Prix di fioretto di Anaheim, la cui disputa ha suscitato le reazioni piccate di Alice Volpi ed Elisa VardaroMa in bilico ci sono anche le ultime tappe di Coppa del Mondo di spada femminile, sciabola femminile e sciabola maschile; oltre ai Mondiali Cadetti e Giovani in programma negli Stati Uniti il prossimo aprile.

L’ipotesi della cancellazione o del rinvio perlomeno di quest’ultima kermesse si fa sempre più probabile. E, detto senza troppi giri di parole, in questo momento è l’unica strada percorribile.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

 

Si gareggia ad Anaheim, esplode la rabbia delle fiorettiste azzurre

Alice Volpi ed Elisa Vardaro, tramite i propri canali social, stigmatizzano la disputa del Grand Prix di fioretto di Anaheim in un periodo di emergenza sanitaria. Continue reading

Ad Anaheim il Grand Prix di fioretto: fra paura e assenze pesanti, in palio gli ultimi pass individuali per le Olimpiadi

Il Grand Prix californiano chiude il percorso olimpico individuale per il fioretto, ma deve fare i conti con l’emergenza Coronavirus e l’assenza pesante dei tiratori italiani e russi. Continue reading