Greg Massialas: «L’eliminazione del bersaglio non valido ucciderebbe il fioretto»

Al congresso FIE si vota l’eliminazione della luce bianca, il CT statunitense ci dice perché è una pessima proposta.

Continue reading

Fioretto femminile: undici le azzurre al tabellone principale di Algeri

 

En plein sfiorato per l’Italia nella prima giornata di gara ad Algeri. Saranno infatti 11 le azzurre in gara domani nella prova individuale di fioretto femminile: alle già qualificate Alice Volpi, Arianna Errigo e Camilla Mancini, si sono aggiunte già dopo la fase a gironi Elisa Vardaro, Erica Cipressa, Elisa Di Francisca e Chiara Cini.

Sono invece passate dalle fasi ad eliminazione diretta le altre italiane qualificate: Martina Batini, Martina Favaretto, Valentina De Costanzo e Francesca Palumbo. Niente da fare, invece, per Beatrice Monaco, battuta dalla cinese Fu Yiting nell’assalto decisivo per l’accesso al tabellone principale.

Questi gli accoppiamenti del primo turno di domani (via alla gara alle 9.00, diretta video streaming integrale su Pianeta Scherma). Spicca il derby fra Cini e Palumbo.

Errigo – Lachman (Pol)
Di Francisca – Ueno (Jpn)
Vardaro – Dlugosz (Pol)
Cipressa – Huo (Chn)
Cini – Palumbo
Mancini – Kurachi (Jpn)
Volpi – Karamete (Tur)
Favaretto – Ebert (Ger)
De Costanzo – Kreiss (Hun)

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Coppa del Mondo scherma: programma, orari e dirette del fine settimana

 

Due le gare in programma in questo ultimo week-end di Coppa del Mondo prima della lunga sosta invernale fino a gennaio: fioretto femminile ad Algeri e spada maschile a Berna. Sarà possibile seguire in diretta streaming tutte le gare sui canali di Pianeta Scherma, che fornirà anche le cronache e gli approfondimenti del caso al termine delle stesse.

Fioretto femminile

Parte da Algeri la nuova stagione del fioretto femminile. Dodici le azzurre in gara, fra cui le rientranti Martina Batini e Elisa Di Francisca. Per loro la gara inizia nella giornata di venerdì con le qualifiche (i risultati in tempo reale possono essere trovati qui) per provare ad artigliare un posto nel tabellone principale di sabato. Domenica la prova a squadre che chiude la tre giorni, con l’Italia in quartetto inedito con Martina Favaretto e Erica Cipressa accanto a Camilla Mancini e Alice Volpi.

Venerdi 23 novembre
Fase a gironi – ore 10.00
Tabellone preliminare

Sabato 24 novembre
Tabellone principale | t. 64 – ore 9.00

Domenica 25 novembre
Gara a squadre
Tabellone principale – ore 9.00

Spada maschile

Tradizionale partenza dalla Svizzera per il circuito di spada maschile, che sarà di scena a Berna. Dodici gli azzurri in gara: si parte venerdì con il tabellone di qualificazione (i risultati in tempo reale possono essere seguiti qui), sabato la proclamazione del vincitore, mentre domenica si chiude con la prova a squadre

Venerdi 23 novembre
Fase a gironi – ore 8.30
Tabellone preliminare

Sabato 24 novembre
Tabellone principale | t. 64 – ore 9.30
Fase finale – ore 17.00

Domenica 25 novembre
Gara a squadre
Tabellone principale – ore 9.30
Finale – ore 14.00

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Fioretto femminile: l’Italia per la gara di Algeri

 

Sono dodici le azzurre che nel fine settimana saranno impegnate nella prima tappa di Coppa del Mondo di fioretto femminile di scena ad Algeri. Si tratta di Martina Batini, Chiara Cini, Erica Cipressa, Valentina De Costanzo, Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Martina Favaretto, Camilla Mancini, Beatrice Monaco, Francesca Palumbo, Elisa Vardaro, Alice Volpi.

Già qualificate al tabellone principale Alice Volpi, Arianna Errigo e Camilla Mancini, per tutte le altre azzurre la gara scatterà nella giornata di venerdì con gli assalti della fase a gironi e gli eventuali tabelloni preliminari ad eliminazione diretta. Domenica la prova a squadre con l’Italia che schiera il quartetto composto da Erica Cipressa, Martina Favaretto, Camilla Mancini e Alice Volpi.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi