Sciabola femminile: il ranking aggiornato dopo il Grand Prix di Seul

La vittoria di domenica nel Grand Prix di Seul ha rafforzato la leadership in testa alla classifica di Olga Kharlan. L’ucraina comanda con 266, davanti alla nostra Rossella Gregorio. Terzo posto per Anna Marton, con la top 5 chiusa da Bianca Pascu e Cecilia Berder.

Entra nelle prime 16 Liza Pusztai, mentre fra le azzurre sono presenti Irene Vecchi (undicesima) e Loreta Gulotta (sedicesima); fuori dalle top 16 Martina Criscio, diciassettesima.

1 266 KHARLAN Olga
2 173 GREGORIO Rossella
3 167 MARTON Anna
4 159 PASCU Bianca
5 141 BERDER Cecilia
6 124 LEMBACH Charlotte
7 121 BRUNET Manon
8 120 EMURA Misaki
9 119 BESBES Azza
10 118 LIMBACH Anna
11 116 VECCHI Irene
12 112 KIM Jiyeon
13 92 EGORIAN Yana
14 92 WOZNIAK Dagmara
15 83 PUSZTAI Liza
16 83 GULOTTA Loreta

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi/Fie

Sciabola femminile: 9 le italiane qualificate tabellone principale del Grand Prix di Seul

 

Saranno 9 le azzurre presenti nel tabellone principale della prova femminile valida per il Grand Prix di sciabola di Seul. Alle già qualificate Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Martina Criscio e Loreta Gulotta, si sono infatti aggiunte già dopo il girone Michela Battiston, Camilla Fondi e Rebecca Gargano.

Sono invece dovute passare per gli assalti ad eliminazione diretta Arianna Errigo e Chiara Mormile, con quest’ultima che ha battuto Eloisa Passaro. Eliminata anche Caterina Navarria.

Questi gli accoppiamenti del primo turno per le azzurre:

Mormile – Kharlan (Ukr)
Battiston – Georgiadou (Gre)
Gargano – Chadalavada (Ind)
Criscio – Cho (Kor)
Gulotta – Shao (Chn)
Gregorio – Czyzewski (Usa)
Fondi – Ma (Chn)
Vecchi – Zagunis (Usa)
Errigo – Marton (Hun)

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Manky/Bizzi/Fie

Sciabola femminile: le azzurre per il Grand Prix di Seul

 

Saranno undici le ragazze impegnate nel fine settimana a Seul nella prova femminile valida per il Grand Prix  di sciabola a Seul: si tratta di Michela Battiston, Martina Criscio, Arianna Errigo, Camilla Fondi, Rebecca Gargano, Rossella Gregorio, Loreta Gulotta, Chiara Mormile, Caterina Navarria, Eloisa Passaro, Irene Vecchi.

Già ammesse di diritto al tabellone principale Gregorio, Vecchi, Gulotta e Criscio, per tutte le altre la gara parte nella giornata di venerdì (via alle 02.00 italiane) con la fase a gironi e gli eventuali assalti ad eliminazione diretta del tabellone preliminare.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Sciabola femminile: il ranking aggiornato dopo la prova di Atene

 

Nessun grosso scossone in testa alla classifica della sciabola femminile dopo la gara di Atene. Davanti a tutte continua a esserci Olga Kharlan, mentre tornano a scambiarsi di posto Anna Marton e la nostra Rossella Gregorio. Chiudono la top 5 la francese Cecilia Berder e la vincitrice della gara individuale di sabato, la romena Bianca Pascu.

Dodicesima, tredicesima e quindicesima posizione rispettivamente per Irene Vecchi, Martina Criscio e Loreta Gulotta, le altre azzurre presenti fra le top 16. Per l’Italia, che ha vinto la gara di domenica, si rafforza anche la leadership nella classifica a squadre.

1 230 KHARLAN Olga
2 167 MARTON Anna
3 164 GREGORIO Rossella
4 159 BERDER Cecilia
5 137 PASCU Bianca
6 136 EGORIAN Yana
7 133 LEMBACH Charlotte
8 128 BRUNET Manon
9 119 BESBES Azza
10 118 KIM Jiyeon
11 117 EMURA Misaki
12 116 VECCHI Irene
13 98 CRISCIO Martina
14 94 LIMBACH Anna
15 91 GULOTTA Loreta
16 84 WOZNIAK Dagmara

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Trifiletti/Bizzi