Sciabola femminile: il ranking individuale aggiornato dopo Mosca

 

Sofya Velikaya, vincitrice ieri sulle pedane di casa, consolida la sua leadership in testa al ranking individuale di sciabola femminile dopo il Grand Prix di Mosca. Dietro di lei la giovane compagna Sofya Pozdniakova e la francese Cecilia Berder, con la top 5 chiusa da Olga Kharlan e Kim Jiyeon.

Una sola azzurra fra le prime 16, Irene Vecchi che occupa proprio la sedicesima piazza. Ventunesima Martina Criscio, trentaseiesima Rossella Gregorio.

1 282.00.00 VELIKAYA Sofya RUS
2 186.00.00 POZDNIAKOVA Sofia RUS
3 170.00.00 BERDER Cecilia FRA
4 161.00.00 KHARLAN Olga UKR
5 154.00.00 KIM Jiyeon KOR
6 149.00.00 QIAN Jiarui CHN
7 142.00.00 STONE Anne-Elizabeth USA
8 131.00.00 SHAO Yaqi CHN
9 128.00.00 PUSZTAI Liza HUN
10 122.00.00 BRUNET Manon FRA
11 112.00.00 MARTON Anna HUN
12 111.00.00 EGORIAN Yana RUS
13 103.00.00 CHOI Sooyeon KOR
14 102.00.00 GKOUNTOURA Theodora GRE
15 100.00.00 WOZNIAK Dagmara USA
16 100.00.00 VECCHI Irene ITA

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Sciabola femminile: 10 azzurre al tabellone principale del Grand Prix di Mosca

 

Sono 10 le azzurre qualificate al tabellone principale della prova femminile del Grand Prix di sciabola femminile di Mosca. Alla già qualificata per ranking Irene Vecchi, si sono aggiunte al termine della fase a gironi Arianna Errigo e Michela Battiston.

Sono invece dovute passare dalla fase successiva ad eliminazione diretta Martina Criscio, Rossella Gregorio, Rebecca Gargano, Caterina Navarria, Sofia Ciaraglia, Chiara Mormile e Camilla Fondi. Eliminate invece Lucia Lucarini ed Eloisa Passaro.

Questi gli accoppiamenti delle azzurre per quanto riguarda il tabellone di domani. Spicca il derby fra Fondi e Battiston

Vecchi – Emura (Jpn)
Errigo – Bashta (Aze)
Battiston – Fondi
Ciaraglia – Fukushima (Jpn)
Mormile – Brunet (Fra)
Gregorio – Martin-Portugues (Esp)
Gargano – Shao (Chn)
Navarria – Choi (Kor)
Criscio – Limbach (Ger)

Sciabola femminile: le azzurre per il Grand Prix di Mosca

 

Sono 12 le azzurre in gara nel prossimo fine settimana nella prova femminile del Grand Prix di sciabola a Mosca, ultima prova della stagione di Coppa del Mondo. A fare rotta verso la Russia Michela Battiston, Sofia Ciaraglia, Martina Criscio, Arianna Errigo, Camilla Fondi, Rebecca Gargano, Rossella Gregorio, Lucia Lucarini, Chiara Mormile, Caterina Navarria, Eloisa Passaro Irene Vecchi.

Già certa per via del ranking di un posto nelle 64 Irene Vecchi, per tutte le altre azzurre la gara scatta nella giornata di sabato con gli assalti dei gironi e quelli eventuali ad eliminazione diretta dei tabelloni preliminari. Domenica il tabellone principale che eleggerà la vincitrice della gara.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

 

VIDEO – La finale vittoriosa delle sciabolatrici azzurre a Tunisi

 

L’assalto contro l’Ucraina di Olga Kharlan, vinto 45-42, ha permesso alle azzurre della sciabola femminile (Sofia Ciaraglia, Martina Criscio, Rossella Gregorio, Irene Vecchi) di tornare al successo in una prova di Coppa del Mondo dopo oltre un anno ma anche e soprattutto di partire come meglio non si poteva fare nel cammino verso i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

SCIABOLA: I RANKING A SQUADRE DOPO TUNISI E MADRID

Un assalto, quello con le ucraine, da rivivere integralmente in q

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi