Sciabola maschile: nove azzurri al tabellone principale in Lussemburgo

 

Saranno nove gli azzurri in gara nel tabellone principale della prova individuale di Coppa del Mondo di sciabola maschile in Lussemburgo. A Luca Curatoli e Luigi Samele, già qualificati per via del ranking che li vede presenti nei primi 16, si sono aggiunti già dopo la fase a gironi Aldo Montano, Enrico Berrè e Matteo Neri.

Sono invece dovuti passare con successo dalla fase ad eliminazione diretta del tabellone preliminare, Dario Cavaliere, Alberto Arpino, Riccardo Nuccio e Leonardo Dreossi. Eliminati, sempre nel corso della fase preliminare, Giovanni Repetti, Francesco D’Armiento e Gabriele Foschini.

Questi gli accoppiamenti del primo turno degli azzurri domani. Via alla gara alle ore 11.30, diretta video streaming integrale su Pianeta Scherma. Clicca qui per il tabellone completo.

Curatoli – Schneider (Ger)
Berré – Danilenko (Rus)
Samele – Kisel (Blr)
Montano – Ha Hansol (Kor)
Neri – Seitz (Fra)
Cavaliere – Hartung (Ger)
Nuccio – Reshetnikov (Rus)
Dreossi – Szilagyi (Hun)
Apino – Lokhanov (Rus)

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Sciabola maschile: l’Italia per la prova di Coppa del Mondo in Lussemburgo

 

Sono 12 gli azzurri in gara nel fine settimana di Coppa del Mondo di sciabola maschile in programma in Lussemburgo. Si tratta di Alberto Arpino, Enrico Berrè, Dario Cavaliere, Luca Curatoli, Francesco D’Armiento, Leonardo Dreossi, Gabriele Foschini, Aldo Montano, Matteo Neri, Riccardo Nuccio, Giovanni Repetti, Luigi Samele.

Già certi di un posto nel tabellone dei 64 di sabato per via del ranking Curatoli e Samele, per tutti gli altri azzurri la gara scatta venerdì con la fase a gironi e gli eventuali assalti ad eliminazione diretta dei tabelloni preliminari.

Domenica chiusura con la prova a squadre, con il confermatissimo quartetto azzurro composto da Berrè, Curatoli, Montano e Samele a caccia degli ultimi punti necessari a ufficializzare la qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Sciabola maschile: si recupera a Tauber la gara di Padova

 

Sarà Tauber la sede di gara della prossima tappa di Coppa del Mondo di sciabola maschile. La città tedesca, sede del centro di preparazione olimpica della Federazione Tedesca, prende quindi il posto in calendario del “Trofeo Luxardo”, cancellato causa emergenza legata al Coronavirus che interessa Padova.

Inizialmente era stata presa in considerazione la possibilità di effettuare la gara – che mette in palio punti per la qualificazione alle prossime Olimpiadi di Tokyo – a Porec, sfruttando le pedane già installate per gli Europei Cadetti e Giovani. A rendere palpabile la località croata anche la comodità logistica di poter comunque volare su Venezia e il legame storico che lega il Marchio Luxardo alla zona, dato che il primo, storico stabilimento fu fondato nel 1821 a Zara.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi