Spada femminile: il ranking aggiornato dopo La Habana

 

Secondo posto e vetta della classifica acciuffata per Ana Maria Popescu: la romena torna infatti in testa alla classifica, precedendo la cinese Lin Sheng e la portacolori di Hong Kong Kong Man Wai. Sun Yiwen e Nathalie Moellhausen completano la top 5.

Una sola azzurre fra le prime sedici: si tratta di Mara Navarria, quindicesima.

1 176 POPESCU Ana Maria ROU
2 161 LIN Sheng CHN
3 155 KONG Man Wai Vivian HKG
4 149 SUN Yiwen CHN
5 143 MOELLHAUSEN Nathalie BRA
6 139 VITALIS Coraline FRA
7 132 KANG Young Mi KOR
8 131 ZHU Mingye CHN
9 131 KOLOBOVA Violetta RUS
10 128 CHOI Injeong KOR
11 117 HURLEY Kelley USA
12 105 KRYVYTSKA Olena UKR
13 103 NAVARRIA Mara ITA
14 96 CANDASSAMY Marie-Florence FRA
15 93 BESBES Sarra TUN
16 93 JUNG Hyojung KOR

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto: Trifiletti/Bizzi

Spada femminile: la polacca Zamachowska vince la prova individuale a La Havana

 

Alexandra Zamachowska ha vinto la prova individuale di Coppa del Mondo di spada femminile a La Havana. In finale ventiquattrenne polacca ha battuto Ana Maria Popescu, centrando così il suo primo successo in carriera e il secondo podio complessivo dopo il terzo posto conquistato lo scorso febbraio a Barcellona.

A completare il podio l’altra polacca Renata Knapik (battuta in semifinale proprio dalla futura vincitrice di tappa) e la francese Marie Florence Candassamy. Migliori delle azzurre, Giulia Rizzi e Mara Navarria, che si sono fermate agli ottavi di finale. Oggi la prova a squadre.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Spada femminile: Mara Navarria e Giulia Rizzi si fermano agli ottavi di finale

 

Sono Giulia Rizzi e Mara Navarria le migliori classificate fra le azzurre nella prova individuale di spada femminile a La Havana. Le due friulane si sono fermate agli ottavi di finale, battute rispettivamente dalla romena Tataran (15-14) e dalla cinese Sun Yiwen (15-11).

Per quanto concerne le altre italiane in gara, stop nel tabellone delle 32 per Federica Isola, Francesca Boscarelli e Nicol Foietta, mentre Roberta Marzani, Rossella Fiamingo e Alberta Santuccio hanno chiuso la gara già al primo assalto di giornata, con la siciliana battuta dalla Rizzi nel derby.

Queste le semifinali:

Zamachowska (Pol) vs Knapik-Miazga (Pol)
Popescu (Rou) – Candassamy (Fra)

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Spada femminile: l’Italia per La Havana

 

Sono dodici le spadiste in pedana per l’Italia nel fine settimana di Coppa del Mondo di spada femminile Francesca Boscarelli, Alessandra Bozza, Beatrice Cagnin, Alice Clerici, Eleonora De Marchi, Rossella Fiamingo, Nicol Foietta, Federica Isola, Roberta Marzani, Mara Navarria, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio.

Già certa di un posto nel tabellone principale per via del ranking Mara Navarria, per tutte le altre azzurre la gara scatta nel pomeriggio italiano di venerdì 10 gennaio con la fase di qualificazione a gironi e gli eventuali assalti ad eliminazione diretta dei tabelloni preliminari.

Sabato la prova individuale, domenica chiusura con la prova a squadre con l’Italia che si affida alla collaudata formazione composto da Alice Clerici, Rossella Fiamingo, Federica Isola e Mara Navarria.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Pavia/Bizzi