Spada maschile: Edoardo Munzone chiude al terzo posto la prova satellite di San Josè

 

Terzo posto per Edoardo Munzone nella prova satellite di spada maschile che si è svolta nella notte italiana sulle pedane di San Josè in Costa Rica. L’azzurro è stato fermato in semifinale per 13-12 dal finlandese Nico Vuorin, poi vincitore della competizione dopo aver battuto per 15-3 l’atleta di El Salvador Cristian Mejia Garcia.

Terzo posto in coabitazione con Munzone per il canadese Maxime Brinck-Croteau, fermato in semifinale proprio da Mejia.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Monal, cinque azzurri al tabellone principale

 

Saranno 5 gli azzurri in pedana domani nel tabellone principale del Challenge Monal 2018, settima tappa di Coppa del Mondo di spada maschile. Ai già qualificati Marco Fichera ed Enrico Garozzo, si sono aggiunti dopo i gironi Andrea Santarelli e Gabriele Cimini, poi imitati da Davide Di Veroli, che però è dovuto passare dalla fase ad eliminazione diretta dei tabelloni preliminari.

Eliminati gli altri azzurri in gara, ovvero Lorenzo Buzzi, Valerio Cuomo, Giulio Gaetani, Cosimo Martini, Alessio Preziosi, Matteo Tagliariol, e Federico Vismara.

Così il primo turno di domani (via alla gara alle 8, diretta streaming su Pianeta Scherma)

Fichera – Uyama (Jpn)
Di Veroli – Kaull (Usa)
Cimini – Siklosi (Hun)
Santarelli – Stolz (Fra)
Garozzo – Makienko (Ukr)

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi/Fie

Spada maschile: l’Italia per il “Monal” 2018

 

Saranno 12 gli spadisti azzurri in gara nel fine settimana a Parigi al “Challenge Monal”, settima tappa di Coppa del Mondo. Ancora assente Paolo Pizzo, a fare rotta verso la capitale francese Lorenzo Buzzi, Gabriele Cimini, Valerio Cuomo, Davide Di Veroli, Marco Fichera, Giulio Gaetani, Enrico Garozzo, Cosimo Martini, Alessio Preziosi, Andrea Santarelli, Matteo Tagliariol, Federico Vismara.

Già certi di un posto nel tabellone principale Fichera e Garozzo, che quindi vedremo in azione nella giornata di sabato, scatta domani la gara degli altri azzurri. Domenica per la gara a squadre, sarà Cimini a completare il quartetto accanto ai soliti noti, ovvero gli stessi Fichera e Garozzo e Andrea Santarelli

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi/Fie

Spada maschile: il ranking aggiornato dopo il Grand Prix di Budapest

 

La mancata partecipazione al Grand Prix di Budapest non ha comunque scalfito la leadership di Paolo Pizzo (che si è sottoposto a intervento chirurgico al gomito del braccio armato) in testa alla classifica della spada maschile. Dietro all’aviere catanese, l’ucraino Bogdan Nikishin e il nostro Marco Fichera. Chiudono la top 5 Nikolaj Novosjolov e il vincitore di Budapest, lo svizzero Max Heinzer.

Quattordicesimo posto per Enrico Garozzo, il terzo azzurro presente fra i primi 16 della classifica.

1 196 PIZZO Paolo
2 176 NIKISHIN Bogdan
3 143 FICHERA Marco
4 134 NOVOSJOLOV Nikolai
5 128 HEINZER Max
6 128 JUNG Jinsun
7 125 BOREL Yannick
8 121 PARK Sangyoung
9 120 JERENT Daniel
10 118 REDLI Andras
11 110 KURBANOV Ruslan
12 107 LIMARDO GASCON Ruben
13 104 PARK Kyoungdoo
14 93 GAROZZO Enrico
15 90 KANO Koki
16 89 MINOBE Kazuyasu

Pianeta Scherma su Facebook

Pianeta Scherma su Twitter

Foto Bizzi/Fie