Si apre a Zevio la stagione Master 2017-2018

 

Saranno oltre 500 gli atleti che fra sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre si sfideranno nella prima prova del Circuito Nazionale Master sulle pedane di Zevio, in Provincia di Verona. Nella giornata di sabato in programma le gare di fioretto e sciabola, domenica il programma si chiude con le gare di spada (clicca qui per il programma completo e dettagliato delle gare).

In gara ci saranno anche alcuni tesserati della Federazione slovena, che ospiterà i prossimi Campionati del Mondo Master a ottobre.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

 

Mondiali Master, prime medaglie azzurre a Limoges

Prima giornata di Mondiali in Francia, a Limoges, per i Master e subito un’ottima partenza degli schermidori azzurri, che hanno brillato nella gare disputate ieri e hanno portato le prime medaglie.

Nella spada femminile cat. A la vittoria è andata all’australiana Osvath che in finale ha avuto la meglio, per 10-9, sull’azzurra Ewa Borowa che ha conquistato un’ottima medaglia d’argento. Il bronzo è andato alla finlandese Tallroth-Kock, sconfitta in semifinale dalla Osvath per 15-8, e alla svedese Albertsson che ha perso nel penultimo atto contro la Borowa per 10-7. Le altre azzurre: Roberti 13esima, Cirillo 26esima e Marini 31esima.

Nel fioretto maschile cat. B la vittoria è andata al britannico Wedge che ha avuto la meglio, nel derby, su Bartlett con il punteggio di 10-9. Una grande gara dell’azzurro Tiberi che ha conquistato la medaglia di bronzo, sconfitto in semifinale per 10-3 da Bartlett, in coabitazione con il belga Soumagne che ha perso contro Wedge per 10-8. Gli altri italiani: Galvan settimo, Paroli 21esimo e Accorsi 22esimo.

Per l’ultima gara di giornata sono saliti in pedana gli uomini del fioretto cat. C e la vittoria l’ha conquistata il russo Aftandilov che ha battuto nell’atto finale, per 8-0, il tedesco Prechtl. Il bronzo è andato all’azzurro Abati, sconfitto dal teutonico Prechtl per 10-2, e il macedone Anastasov che ha perso con il russo per 3-2. Gli altri azzurri: Cappelli 35esimo, Carniti 36esimo e Calombo 37esimo.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

 
jizzrain.com/vd/2353-video