Terni: a Julia Maya il titolo della spada femminile A, lontane dal podio le azzurre

 

La russa Julia Maya ha vinto il titolo Europeo nella spada femminile Categoria A. Decisiva, ai fini del successo, la netta affermazione in semifinale sull’ucraina Yevheniia Breus, che dopo un buon avvio che l’ha vista portarsi rapidamente sul 3-0 in suo favore, ha subito il prepotente ritorno dell’avversaria, capace di piazzare un devastante contro-break di 10-0 che ha fissato sul 10-3 il punteggio finale.

Stop in semifinale e conseguente medaglia di bronzo per un’altra russa, Alena Evdokimova, e per l’ungherese Amarilla Veres.

Fra le azzurre, la migliore è stata Sofia Brunati, battuta agli ottavi di finale dalla Evdokimova e quindicesima classificata finale. Più indietro Letizia Baria, Sara Bortoletto e Liliana Tolu.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

 

Betti stappa il medagliere azzurro a Terni, bronzo nel fioretto A

Il senese si ferma in semifinale e chiude al terzo posto. Doppietta russa con Fedyaev e Nagaev. Stop ai quarti di finali per Emanuele Lambertini. Continue reading

Terni 2018: Marta Nocent sfiora la medaglia nella sciabola B, vince Fedota

Marta Nocent è stata la migliore delle azzurre nella prova di sciabola femminile Categoria B, gara che ha aperto ufficialmente i Campionati Europei di scherma paralimpica di Terni. L’atleta padovana ha chiuso all’ottavo posto dopo essere stata fermata ai quarti di finale dalla campionessa del Mondo di Roma 2017, la georgiana Irma Khetsuriani, che si è imposta per 15-8

Nel corso della sua gara, la Nocent ha eliminato agli ottavi di finale Rossana Pasquino (15-5), mentre la terza atleta azzurra in gara oggi, Matilde Spreafico, ha chiuso in sedicesima posizione chiudendo la sua gara già al termine della fase a gironi.

A vincere è stata l’ucraina Olena Fedota, che in finale si è nettamente imposta proprio sull’ungherese Boglarka Mezo, mentre si sono fermate in semifinale l’altra ucraina Nadiia Doloh e la stessa Kethsuriani.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

 

 

Scherma Paralimpica: l’Italia per gli Europei di scherma

 

Saranno 18 complessivamente gli azzurri che, da domani e fino a domenica 23 settembre, saranno impegnati sulle pedane di Terni per i Campionati Europei di scherma Paralimpica (clicca qui per il programma dettagliato). Gli atleti, equamente divisi fra uomini e donne, saranno seguiti a bordo pedana dai Commissari Tecnici Simone Vanni (fioretto), Marco Ciari (sciabola) e Francesco Martinelli (spada).

Assenti Alessio Sarri e Gabriele Leopizzi, l’Italia potrà comunque contare su una squadra forte e con grandi ambizioni di fare bene sulle pedane di casa. Di seguito la composizione completa della delegazione azzurra:

Donne – Alessia Biagini, Sofia Brunati, Sofia Della Vedova, Andreea Mogos, Marta Nocent, Consuelo Nora, Rossana Pasquino, Loredana Trigilia, Beatrice Vio

Uomini – Matteo Betti, Marco Cima, Matteo Dei Rossi, Edoardo Giordan, Emanuele Lambertini, Lorenzo Major, Gianmarco Paolucci, Alberto Pellegrini, William Russo

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Scherma paralimpica: il programma degli Europei dei Terni

 

Scattano domani i Campionati Europei di scherma Paralimpica Terni 2018. Sei giorni di gare, che si chiuderanno la prossima domenica. Pianeta Scherma coprirà l’evento con le cronache al termine di ogni giornata di gara e gli aggiornamenti social.

Di seguito il programma dettagliato della competizione.

Martedi 18 settembre
Fioretto maschile | Cat. A – ore 9.00
Sciabola femminile | Cat. B – ore 9.00
Spada femminile | Cat. A – ore 14.00
Fioretto maschile | Cat. B – ore 14.00

Mercoledi 19 settembre
Fioretto femminile | Cat. A – ore 9.00
Sciabola maschile | Cat. A – ore 10.30
Spada maschile | Cat. B – ore 14.00
Fioretto femminile | Cat. B – ore 14.00

Giovedi 20 settembre
Spada maschile | Cat. A – ore 9.00
Sciabola femminile | Cat. A – ore 10.30
Spada femminile | Cat. B – ore 14.00
Sciabola maschile | Cat. B – ore 14.00

Venerdi 21 settembre
Spada femminile | Gara a squadre – ore 9.00
Fioretto maschile | Gara a squadre – ore 9.00
Spada maschile | Cat. C – ore 14.30
Fioretto femminile | Cat. C – ore 14.30

Sabato 22 settembre
Sciabola maschile | Gara a squadre – ore 9.00
Spada femminile | Cat. C – ore 9.00
Fioretto maschile | Cat. C – ore 9.0
Fioretto femminile | Gara a squadre – ore 13.00

Domenica 23 settembre
Spada maschile | Gara a squadre – ore 9.00
Sciabola femminile | Gara a squadre – ore 9.00

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

 

Presentati a Roma gli Europei di scherma paralimpica Terni 2018

 

Una conferenza stampa tenutasi presso la Sala Monumentale della Presidenza del Consiglio dei Ministri a Roma, ha tenuto a battesimo ufficialmente i Campionati Europei di scherma paralimpica Terni2018. Alle gare, che prenderanno il via il prossimo 18 settembre per chiudersi nella giornata del 23 dopo cinque giorni di competizione, prenderanno parte 300 atleti provenienti da 20 Paesi.

Per l’Italia, ancora una grande vetrina internazionale dopo gli Europei del 2016 di Casale Monferrato e, soprattutto, i bellissimi Campionati Mondiali del 2017 tenutisi proprio a Roma. Sede della gara, il Pala DeSantis, all’interno del quale verranno allestite ben 23 pedane.

Nel corso della conferenza stampa odierna, che ha visto la partecipazione di una piccola delegazione di atleti azzurri, sono intervenuti fra gli altri, il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Mercalli, il Sottosegretario, e il Ministro  per la famiglia e le disabilità, Lorenzo Fontana: «Siamo orgogliosi di voi» ha detto quest’ultimo rivolgendosi agli atleti presenti «impegnatevi al massimo, cercate di fare il possibile per vincere: siete i nostri rappresentanti, il nostro orgoglio, ogni vostra vittoria è la vittoria di tutta la nazione. Abbiamo vissuto una estate entusiasmante coi grandi risultati ottenuti dalle varie Nazionali e sono convinto che, col vostro impegno, anche voi ci entusiasmerete!».

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi