Mondiali Cadetti e Giovani Torun 2019: il medagliere finale

 

Malgrado il numero maggiore di medaglie conquistate rispetto alla Russia, 18 contro 10, l’Italia chiude al secondo posto nel medagliere finale in virtù del computo ori, 5 contro i 4 della delegazione azzurra. Al terzo posto si issa l’Ungheria con 5 medaglie di cui ben 4 d’oro.

In totale sono state ben 16 le nazioni capaci di andare a medaglia almeno una volta, in rappresentanza di tutti i continenti, Africa compresa grazie al bronzo di Mohamed Hamza nel fioretto maschile Giovani.

NAZIONE TOTALE
Russia 5 3 2 10
ITALIA 4 6 8 18
Ungheria 4 0 1 5
Usa 2 2 5 9
Francia 2 2 1 5
Ucraina 1 0 0 1
Corea del Sud 0 1 4 5
Giappone 0 1 2 3
Messico 0 1 0 1
Romania 0 1 0 1
Germania 0 1 0 1
Bulgaria 0 0 1 1
Cina 0 0 1 1
Egitto 0 0 1 1
Azerbaijan 0 0 1 1
Finlandia 0 0 1 1
Polonia 0 0 1 1
Svizzera 0 0 1 1

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Mondiali Cadetti e Giovani Torun 2019: il medagliere dopo l’ottava giornata

 

La doppietta Piatti – Remondini nella spada maschile Cadetti e l’argento di Gaia Caforio nella spada femminile Cadetti hanno permesso non solo l’Italia di doppiare la Russia a livello quantitativo (18 contro 9), ma anche di avvicinarsi per numero di ori. Al terzo posto sale l’Ungheria, che supera gli Stati Uniti.

Oggi ultima giornata di gare con le prove a squadre di spada Giovani (diretta video streaming integrale su Pianeta Scherma)

NAZIONE TOTALE
Russia 5 2 2 9
ITALIA 4 6 8 18
Ungheria 3 0 1 4
Usa 2 1 5 8
Francia 1 2 0 3
Ucraina 1 0 0 1
Corea del Sud 0 1 4 5
Giappone 0 1 2 3
Messico 0 1 0 1
Romania 0 1 0 1
Germania 0 1 0 1
Bulgaria 0 0 1 1
Cina 0 0 1 1
Egitto 0 0 1 1
Azerbaijan 0 0 1 1
Finlandia 0 0 1 1
Polonia 0 0 1 1

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

La spada azzurra brilla ancora, Caforio d’argento fra le Cadette

L’azzurra battuta dall’ungherese Muhari, che fa doppietta Euroepeo e Mondiale. Podio per Buki e Janelli. Continue reading