VIDEO – Montano vs Szilagyi, spettacolo a Boston

 

Una finale pazzesca fra due dei migliori sciabolatori degli ultimi anni e non solo. Quando ad affrontarsi sono Aldo Montano e Aron Szilagyi lo spettacolo è garantito. E proprio loro due sono stati a giocarsi il Grand Prix di sciabola americano dell’anno scorso, che si è tenuto sulle pedane di Boston.

A vincere fu l’azzurro, che un mese dopo avrebbe replicato a Padova battendo ancora in finale l’ungherese in un’altra finale da urlo. In attesa di vedere cosa racconterà la gara di Cancun, riviviamo integralmente l’assalto di Boston.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Fie
jizzrain.com/vd/2353-video

Operazione perfettamente riuscita per Aldo Montano

 

 

Aldo Montano è stato operato stamattina presso il Concordia Hospital di Roma. L’intervento alla spalla destra, resosi necessario per risolvere il problema procuratosi nel corso delle gare valide per la qualificazione Olimpica a Rio, è perfettamente riuscito. Durante l’operazione è stata anche riscontrata  una lesione della cuffia estesa ed una sofferenza osteocondrale della glena.

Il programma di recupero del campione livornese prevede ora un periodo di tre-quattro settimane durante le quali Aldo indosserà un tutore, terminate le quali inizerà il vero e proprio periodo di riabilitazione in vista del rientro in pedana giusto in tempo per poter disputare la prova Olimpica di Rio. A seguirlo nella delicata fase post operatoria, ci sarà Alessandro Pesce, fisioterapista della Nazionale di sciabola.

«Di concerto con lo staff medico federale seguiremo l’intero decorso post-operatorio e quindi la fase di riabilitazione. Sono assolutamente certo che Aldo scalerà anche questa montagna e saprà farsi trovare pronto all’appuntamento olimpico»: così il Commissario Tecnico della sciabola azzurra Giovanni Sirovich al sito Federale.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

 
jizzrain.com/vd/2353-video