Gli azzurri medagliati a Mosca ricevuti al Quirinale

 

 

Dopo le ottime prestazioni dei mondiali di Mosca, gli azzurri della scherma sono stati ricevuti al Palazzo del Quirinale dal Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, per un incontro privato presso la Sala del Brustolon.

Al cospetto della massima carica dello Stato, si sono presentati Rossella Fiamingo, campionessa del Mondo nella spada individuale, e i componenti delle squadre di fioretto femminile (Martina Batini, Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Valentina Vezzali), fioretto maschile (Giorgio Avola, Andrea Baldini, Andrea Cassarà, Daniele Garozzo) e sciabola maschile (Enrico Berrè, Luca Curatoli, Aldo montano, Diego Occhiuzzi). Presenti all’incontro anche i tre ct Andrea Cipressa, Sandro Cuomo e Giovanni Sirovich.

A completare la delegazione azzurra anche il Presidente Federale Giorgio Scarso, il Capodelegazione azzurra e Vicepresidente federale, Paolo Azzi e dal Segretario generale, Marco Cannella. Nel corso dell’incontro sono intervenuti anche il Preisdnete del CONI, Giovanni Malagò, l Segretario generale CONI, Roberto Fabbricini, il Vicesegretario generale CONI e Responsabile dell’Area di Preparazione Olimpica CONI, Carlo Mornati ed il responsabile dell’Area Comunicazione e Ufficio Stampa CONI, Danilo di Tommaso.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video

Fioretto a squadre: donne e uomini approdano ai quarti

 

 

Tutto facile per azzurre e azzurri nel primo giorno di gare per quanto concerne le prove a squadre di fioretto, che domani chiuderà il programma di gare di questi Mondiali di Mosca.

Il Dream Team femminile ha avuto ben poche difficoltà a sbarazzarsi della Spagna, battuta 45-13. Facile anche la vittoria della Russia, che lascia solo 4 stoccata all’Australia, mentre l’Ungheria batte le Germania. Questo il quadro completo dei quarti di finale, punto da cui si riprenderà domattina per assegnare le medaglie:

Russia – Polonia
Francia – Corea
Usa – Ungheria
Italia – Giappone

Missione compiuta anche per i ragazzi, dove ha riposato Andrea Cassarà. Per i fiorettisti azzurri, vittoria agile contro l’Ucraina per 45-27 e approdo ai quarti di finale dove domani troveranno gli Stati Uniti.  Ottima Gran Bretagna, che batte alla priorità la Germania ed esclude la squadra di Peter Joppich dalla lotta per le medaglie. Di seguito il quadro completo dei quarti:

Francia – Giappone
Italia – Usa
Cina – Corea
Gran Bretagna – Russia

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

 
jizzrain.com/vd/2353-video