Fioretto femminile: il ranking aggiornato dopo il Grand Prix di Torino

 

Non basta la vittoria di Torino ad Alice Volpi per intaccare la leadership in classifica di Inna Deriglazova: la russa, infatti, continua a guidare la classifica di Coppa del Mondo davanti alla senese e a Lee Kiefer. Chiudono la top 5 Ines Boubakri e Leonie Ebert.

Fra le azzurre presenti nelle prime sedici, ci sono anche Arianna Errigo (settima), Camilla Mancini (decima) ed Elisa Di Francisca, che dopo il secondo posto di ieri artiglia la posizione numero 14. Appena cinque punti, invece, separano Francesca Palumbo dalla zona esenzione dalla fase di qualificazione.

1 275 DERIGLAZOVA Inna RUS 10.03.90
2 251 VOLPI Alice ITA 15.04.92
3 169 KIEFER Lee USA 15.06.94
4 159 BOUBAKRI Ines TUN 28.12.88
5 144 EBERT Leonie GER 04.10.99
6 129 THIBUS Ysaora FRA 22.08.91
7 128 ERRIGO Arianna ITA 06.06.88
8 114 HARVEY Eleanor CAN 14.01.95
9 100 PRESCOD Nzingha USA 14.08.92
10 99 MANCINI Camilla ITA 10.06.94
11 94 ROSS Nicole USA 15.01.89
12 93 KIKUCHI Komaki JPN 22.02.97
13 92 TRIPAPINA Svetlana RUS 19.02.94
14 84 JEON Hee Sook KOR 16.06.84
15 83 DI FRANCISCA Elisa ITA 13.12.82
16 83 MIYAWAKI Karin JPN 04.02.97

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Fioretto femminile, la guida alla stagione 2018/2019

Temi, protagoniste e tutto quanto c’è da sapere sulla nuova stagione di fioretto femminile che parte a novembre da Algeri. Continue reading

Abbassato il coefficiente punti dei Campionati di Zona

 

Il Comitato Esecutivo della FIE, riunitosi nel fine settimana del 14-16 settembre scorso ha approvato un’importante riforma per quanto concerne il coefficiente di punteggio assegnato dai vari campionati zonali nell’ambito della classifica internazionale: non più 1,5 ma solo 1.

La modifica nasce a seguito di una proposta avanzata dalla Commissione Atleti  – presieduta da Aldo Montano – nata da un’analisi dei diversi valori in campo nelle varie competizioni e dalla presenza di numeri differenti di atleti di primo piano, fattore che produceva un certo squilibrio da una Zona all’altra: da una parte gare come l’Europeo, con tanti pretendenti alla vittoria e un elevato livello di competitività (e la fase a gironi iniziale a mischiare ancora di più le carte), dall’altra gare come i Campionati Africani o Panamericani dove è tanto lo squilibrio fra le potenze dominanti e le altre nazioni partecipanti.

Sempre nel corso della riunione del ComEx FIE sono stati designati gli arbitri per la prossima stagione di Coppa del Mondo e annunciato l’inizio della sperimentazione regolamentare che riguarda fioretto (eliminazione del bersaglio non valido) e sciabola (reintroduzione della possibilità di portare il colpo in fleche).

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook