Sciabola femminile, il ranking aggiornato dopo Cancun

 

La gara di Cancun ha sancito un cambio al vertice nella classifica della sciabola femminile, con il ritorno in vetta di Olga Kharlan. Grazie alla vittoria di sabato, infatti, l’ucraina ha scavalcato Anna Marton, ora seconda. Terzo posto per Rossella Gregorio, mentre le francesi Cecilia Berder e Manon Brunet chiudono la top 5.

Fra le prime sedici anche Irene Vecchi (nona), Loreta Gulotta (quattordicesima) e Martina Criscio (quindicesima), mentre grazie al secondo posto conquistato sabato, Arianna Errigo si issa alla ventiduesima piazza della classifica.

1 220 KHARLAN Olga
2 179 MARTON Anna
3 166 GREGORIO Rossella
4 155 BERDER Cecilia
5 146 BRUNET Manon
6 142 EGORIAN Yana
7 136 KIM Jiyeon
8 127 LEMBACH Charlotte
9 120 VECCHI Irene
10 119 BESBES Azza
11 119 PASCU Bianca
12 94 LIMBACH Anna
13 93 EMURA Misaki
14 91 GULOTTA Loreta
15 85 CRISCIO Martina
16 84 BALZER Sara

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi/Fie

A Cancun il Grand Prix di sciabola, ultima gara dell’anno

In Messico il Grand Prix della sciabola. Vola sulle ali dell’entusiasmo la squadra femminile. Gara speciale per Samele, che qui vinse l’anno scorso. Continue reading

Spada femminile, il ranking dopo Doha

Malgrado l’uscita al primo turno, la estone Julia Beljajeva mantiene la vetta della classifica Mondiale precedendo di un solo punto Emese Szas, mentre Sun Yiwen chiude il virtuale podio.

Il secondo posto nella gara di domenica, permette a Mara Navarria di artigliare la posizione numero 11 della graduatoria, diventando così la seconda azzurra a fare capolino nelle prime 16: con lei Rossella Fiamingo, che occupa la tredicesima piazza.

1 174 BELJAJEVA Julia
2 173 SZASZ-KOVACS Emese
3 145 SUN Yiwen
4 138 GUDKOVA Tatiana
5 138 NELIP Ewa
6 130 CHOI Injeong
7 126 KRYVYTSKA Olena
8 120 NDOLO Alexandra
9 117 KONG Man Wai Vivian
10 115 KOLOBOVA Violetta
11 113 NAVARRIA Mara
12 108 KANG Young Mi
13 108 FIAMINGO Rossella
14 96 HURLEY Kelley
15 95 SHIMOOKAWA Ayaka
16 94 LOGUNOVA Tatiana

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi

 

Spada maschile, gli azzurri per il Grand Prix di Doha

 

Come per la gara femminile, anche nella gara maschile l’Italia potrà contare su 12 spadisti per il Grand Prix di Doha in programma questo fine settimana. A fare rotta verso il Qatar, Lorenzo Bruttini, Lorenzo Buzzi, Gabriele Cimini, Valerio Cuomo, Marco Fichera, Enrico Garozzo, Edoardo Munzone, Paolo Pizzo, Andrea Russo, Andrea Santarelli, Andrea Vallosio, Federico Vismara.

Già certi di un posto nei 64 Paolo Pizzo, Marco Fichera ed Enrico Garozzo; per tutti gli altri la gara scatta nella gironata di domani con la fase a gironi e gli eventuali assalti preliminari ad eliminazione diretta.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi

Sciabola maschile: 9 italiani nel tabellone principale a Gyor

 

Sono 9 gli azzurri che presenti nel tabellone principale della prova individuale di sciabola maschile a Gyor. Ai già qualificati Enrico Berrè, Luigi Samele e Luca Curatoli, si sono oggi aggiunti già dopo la fase a gironi Dario Cavaliere, Luigi Miracco, Riccardo Nuccio e Leonardo Dreossi.

Sono invece passati dagli assalti ad eliminazione diretta Aldo Montano e Alberto Pellegrini, mentre sono stati eliminati Matteo Neri e Lorenzo Romano. Così gli azzurri al primo turno (via alla gara alle 10, diretta video su Pianeta Scherma), spiccano i derby fra Montano e Samele e quello fra Nuccio e Pellegrini.

Cavaliere (ITA) – Patrice (Fra)
Berrè (ITA) – Pech (Hun)
Curatoli (ITA) – Grzegorek (Pol)
Dreossi (ITA) – Ha Hansol (Kor)
Montano (ITA) – Samele (ITA)
Miracco (ITA) – Van Holsbeke (Bel)
Nuccio (ITA) – Pellegrini (ITA)

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi/Fie