Coppa del Mondo scherma: programma, orari e dirette del fine settimana

 

Una sola gara in questo fine settimana di Coppa del Mondo di scherma 2018/2019, con gli sciabolatori impegnati nella gara di Algeri. Saranno dodici gli azzurri in pedana nel week-end. Sarà possibile seguire in diretta video streaming le gare e i risultati in tempo reale. Pianeta Scherma inoltre coprirà con le cronache e gli approfondimenti di rito.

Sciabola maschile

Si parte nella giornata di venerdì con la fase di qualificazione con gironi e tabelloni ad eliminazione diretta dei turni preliminari per determinare i migliori 64 che sabato si giocheranno la vittoria. Domenica chiusura con la prova a squadre. I risultati in tempo reale possono essere trovati a questo link.

Venerdi 9 novembre
Fase a gironi – Tabellone preliminare – ore 10

Sabato 10 novembre
Tabellone principale | t.64 – ore 9.00
Quarti di finale – ore 18.00

Domenica 11 novembre
Gara a squadre
Tabellone principale | t.32 – ore 10.00
Finale – ore

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Sciabola femminile: Orleans amara per l’Italia, azzurre fuori dalle otto

 

Questa volta niente festa azzurra sotto il cielo di Orleans. Nessuna italiana fra le prime otto e il rammarico grosso per Rossella Gregorio che alla finale ci si era avvicinata, l’aveva accarezzata sul 14-12 a suo favore contro la Georgadiou ma alla fine ha subito la zampata finale della greca che mette la freccia sul 15-14.

La campana è risultata la migliore del gruppo azzurro, unica a superare lo sbarramento del tabellone delle 32 dove si sono fermate Irene Vecchi (battuta dalla Queroli), Martina Criscio, Arianna Errigo, Caterina Navarria e Michela Battiston. Fuori al primo assalto di giornata la giovane Benedetta Taricco, Sofia Ciaraglia (entrambe battute nei derby contro Criscio e Vecchi), Eloisa Passaro e Chiara Mormile.

Dalle 17.30 la fase decisiva della gara con i quarti di finale, le semifinali e la finale che decreteranno la vincitrice di questa prima tappa di Coppa del Mondo di sciabola femminile 2018/2019.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Spada femminile: sei azzurre nel tabellone principale a Tallinn, Rossella Fiamingo manca la qualificazione

 

Saranno 6 le spadiste italiane in gara domani nel tabellone principale della prova di Coppa del Mondo a Tallinn, prima tappa stagionale (via alla gara alle 8.00, diretta video su Pianeta Scherma). Alle già qualificate Mara Navarria e Giulia Rizzi, si sono aggiunte già dopo i gironi Federica Isola – la migliore delle oltre 240 atlete impegnate oggi – Marta Ferrari, Roberta Marzani e Alberta Santuccio.

Niente da fare, invece, per Beatrice Cagnin, Eleonora De Marchi, Nicol Foietta, Alessandra Bozza, Alice Clerici e Rossella Fiamingo, tutte eliminate nel corso della fase preliminare ad eliminazione diretta. Una vera notizia la mancata qualificazione della siciliana due volte campionessa del Mondo: l’ultima volta che è rimasta fuori dal tabellone principale risale a Vancouver del maggio 2010, quando Rossella era ancora una Under 20.

Questi gli accoppiamenti per il primo turno di domani:

Santuccio  – Ngom (Fra)
Isola – Boone (Ned)
Rizzi – Budai (Hun)
Ferrari – Van Brummen (Usa)
Marzani – Derr (Ger)
Navarria – Khrapina (Rus)

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

 

Fioretto maschile, dieci i fiorettisti azzurri al tabellone principale a Bonn

 

Saranno 10 gli azzurri presenti domani al tabellone principale della prova di fioretto maschile in corso di svolgimento a Bonn (via agli assalti alle 8.30, diretta video streaming su Pianeta Scherma). Ai già qualificati Alessio Foconi, Andrea Cassarà, Daniele Garozzo e Giorgio Avola, si sono aggiunti già dopo la fase a gironi Guillaume Bianchi, Lorenzo Nista ed Edoardo Luperi.

È passata invece per gli assalti preliminari ad eliminazione diretta la qualificazione degli altri azzurri che ritroveremo in gara domani, ovvero Valerio Aspromonte, Tommaso Marini, Damiano Rosatelli.

Eliminati invece Francesco Ingargiola e Francesco Trani, quest’ultimo battuto da Marini.

Così il primo turno di domani, subito derby fra Avola e Marini:

Avola -Marini
Nista – Akhmetov (Rus)
Garozzo–Mepstead (Gbr)
Rosatelli – Safin (Rus)
Bianchi – Mylnikov (Rus)
Aspromonte – Meinhardt (Usa)
Cassará – Abe (Jpn)

Luperi – Zherebchenko (Rus)

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi