Spada u20: Isola oro a Burgos, Buzzacchino bronzo a Heraklion

Continua a inanellare successi la spada italiana under 20, con le ragazze che sanno solo vincere e i ragazzi che tornano sul podio dopo la breve pausa del Lussemburgo.

A Burgos, la prova di spada femminile si conclude ancora una volta con l’inno di Mameli, che suona per Federica Isola dopo averlo fatto in stagione già per Eleonora De Marchi e Alessandra Bozza.

L’atleta piemontese vince 15-12 la finale contro l’israeliana Dar Hecht, concludendo alla grande un percorso che l’aveva vista prevalere per 15-10 nella semifinale con l’ungherese Kinga Nagy e 15-11 ai quarti con la rumena Alexandra Predescu, mentre negli ottavi aveva avuto la meglio sulla connazionale De Marchi in un derby vinto per 15-10. Out nelle 32 Alessandra Segatto, Susan Maria Sica, Anais Gon e Alessandra Bozza, nelle 64 Andrea Vittoria Rizzi, nelle 128 Beatrice Cagnin e Isabella Fuccaro.

Nella prova maschile disputata in Grecia terzo posto per Gianpaolo Buzzacchino sconfitto dal ceco Jakub Jurka per 15-13 in semifinale. Stop nei 16 per Giacomo Gazzaniga, Alessio Preziosi, Amedeo Zancanella e Davide Di Veroli (sconfitto proprio da Buzzacchino). Fuori nei 32 Giulio Gaetani, Alessandro Cini e Marco Molluso. Fermato nei 64 Sergio Manzoni, nei 128 Valerio Cuomo, Giacomo Paolini e Federico Guerra.

 

Twitter: GabrieleLippi1

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Foto Bizzi/Federscherma

Tre azzurre a podio a Laupheim, vince De Marchi

La trevigiana batte 15-14 la russa Soldatova e vince in Germania. Terza piazza per Isola e Segatto. Continue reading

Coppa Italia: Battiston e Isola si impongono a Caorle

 

È scattata con le prove di sciabola femminile e spada femminile la tre giorni di gare dedicata alla Coppa Italia sulle pedane di Caorle.

Fra le sciabolatrici a vincere è stata Michela Battiston, con la friulana che ha regolato nell’atto conclusivo Francesca Ponti per 15-7. Stesso punteggio con cui l’atleta della Gemina Scherma, argento a squadre ai recenti Mondiali Under 20 di Plovdiv, ha fermato in semifinale la corsa di Greta Cecere. Terza piazza anche per Arianna Sakellariou.

Vittoria per Federica Isola, invece, nella spada femminile: la giovane azzurra ha piegato all’ultima stoccata Ludovica Busato, dopo aver fermato nel match precedente Camilla Messina per 15-8. Si ferma in semifinale anche la corsa di Sara Maria Kowalczyk, che chiude così al terzo posto.

Domani seconda giornata di gare, con le gare maschili di spada e sciabola.

Classifiche

Sciabola femminile – 1. Michela Battiston (Gemina Scherma), 2. Francesca Ponti (Sef Virtus Bologna), 3. Greta Cecere (Circ.Schermistico Mazarese), 3. Arianna Sakellariou (Club Scherma Roma), 5. Beatrice Dalla Vecchia (Officina della Scherma), 6. Siria Mantegna (Il Discobolo), 7. Ludovica Ferrari (Circolo della Scherma Imola), 8. Claudia Rotili (Cn Posillipo Napoli)

Spada femminile – 1. Federica Isola (Aeronautica Militare), 2. Ludovica Busato (Fiamme Oro), 3. Camilla Messina (Scherma Pro Vercelli), 3. Sara Maria Kowalczyk (P.Giannone Caserta) 5. Giordana Gallina (Methodos Catania), 6. Gloria Tocchi (Fiamme Azzurre), 7. Chiara Cimini (Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo), 8. Laura Rubbuano (Pol. Scherma Bergamo)

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi/Fie

Doppia gioia per la Isola: bronzo ai Mondiali e Coppa del Mondo

L’atleta vercellese dell’Aeronautica sul podio della spada femminile a Plovdiv. Oro Bayram, argento Nixon. Terzo posto anche per la cinese Xu. Cagnin si ferma nelle otto, Bozza nelle 16, De Marchi nelle 64.

Continue reading

Bozza, Cagnin e Isola entrano nel Gruppo Sportivo Aeronautica

 

Il Centro Sportivo dell’Aeronautica ha messo a segno un triplice, importantissimo, colpo arruolando sotto i propri colori le tre giovani promesse della spada azzurra Alessandra Bozza, Beatrice Cagnin e Federica Isola.

Le tre spadiste costituiscono l’ossatura della nazionale Under 20 e proprio domenica scorsa, sulle pedane di Burgos, hanno conquistatola vittoria nella prova a squadre in Coppa del Mondo assieme ad Eleonora De Marchi, che già dalla passata stagione è entrata a far parte del Gruppo Sportivo Fiamme Oro.

Per l’arma azzurra indubbiamente un grande investimento su tre ragazze tanto giovani quanto di sicuro avvenire.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook
jizzrain.com/vd/2353-video

Under 20: Valerio Cuomo trionfa, Federica Isola centra il podio

A Riga, vittoria dello spadista figlio d’arte. Terzo posto per la Isola a Laupheim.
Continue reading