Sciabola maschile: a Padova ancora un trionfo per le Fiamme Gialle nella Coppa Europa per società

 

Le Fiamme Gialle si sono aggiudicate per la quarta volta la Coppa Europa per società di sciabola maschile nella gara disputatasi oggi alla Kioene Arena di Padova, teatro nel fine settimana dell’edizione numero 62 del Trofeo Luxardo.

La formazione italiana, composta da Enrico Berrè, Francesco D’Armiento, Alberto Pellegrini e Luigi Samele ha sigillato la vittoria finale grazie al 45-33 contro i romeni della Dinamo Bucarest. In precedenza, le Fiamme Gialle avevano battuto ai quarti di finale gli spagnoli del Club Esgrima de Madrid e in semifinale i francesi di Souffel Escrime.

Terza piazza per il quartetto delle Fiamme Oro (Leonardo Affede, Francesco Bonsanto, Riccardo Nuccio, Stefano Scepi), che dopo aver perso in semifinale contro la Dinamo, ha artigliato il terzo gradino del podio contro la formazione francese. Da segnalare la bella prova della Fides Livorno, che pur schierando una formazione molto giovane (due diciottenni, un diciassettenne e un quindicenne) composta da Pietro Torre, Edoardo Cillari, Edoardo Cantini, Edoardo Castellani, si è ben comportata e ha chiuso al settimo posto dopo la vittoria contro Madrid.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Trifiletti/Bizzi

Spada femminile: Fiamme Oro seconde nella Coppa Europa per club

 

Non è bastata un’entusiasmante rimonta di Alberta Santuccio – salita in pedana sotto di 6 stoccate al momento della frazione decisiva contro la polacca Ewa Nelip – alle Fiamme Oro (quartetto  completato da Eleonora De Marchi, Gaia Traditi e Alice Clerici) per laurearsi Campione d’Europa di spada femminile. Al Tarì di Marcianise, sede della competizione, si chiude 36-35 in favore delle francesi dell’Academie de Beauvais, che si portano così a casa il prestigioso trofeo.

Quarto posto per il quartetto dell’Aeronautica Militare (Alessandra Bozza, Beatrice Cagnin, Federica Isola, Marta Ferrari), che nella finalina sono state sconfitte dalle romene della Steaua Bucarest.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Trifiletti/Bizzi

Coppa Europa spada femminile: a Caserta si impongono le Fiamme Oro

 

Si è chiusa con la vittoria del quartetto delle Fiamme Oro (Alice Clerici, Eleonora De Marchi, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio) l’edizione 2017 della Coppa Europa di spada femminile per club. Nell’atto finale, il gruppo sportivo della Polizia ha avuto la meglio sull’Esercito (campione 2015), rappresentato in pedana da Brenda Briasco, Camilla Batini, Francesca Boscarelli e Mara Navarria.

Terzo posto per le francesi di SC Levallois. Le Fiamme Oro è il terzo il club italiano ad imporsi in questa manifestazione, dopo Aeronautica Militare (2010) e la già citata vittoria dell’Esercito due anni fa.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Andrea Trefiletti

 

Assoluti 2016: Aeronautica e Fiamme Oro spezzano il digiuno

Nella sciabola maschile, la squadra della Polizia torna sul tetto d’Italia dopo 22 anni. Nella spada è l’Aeronautica a trionfare, cinque anni dopo l’ultima volta datata 2011. Continue reading