Dramma Prescod, la fiorettista statunitense é costretta al ritiro a 27 anni


Ci ha provato fino all’ultimo, Nzingha Prescod, a lottare per la qualificazione alla sua terza Olimpiade. Ma alla fine, la fiorettista statunitense Campionessa del Mondo a squadre nel 2018 e bronzo individuale a Mosca 2015 ha dovuto alzare bandiera bianco e prendere atto che, a soli 27 anni, la sua carriera di atleta finisce qui. A fermarla un grave problema all’anca (necrosi avascolare), che la costringerà a breve a un intervento per l’innesto di una protesi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Something really tragic happened to my hip that’s majorly affected my life, mobility, and ability to fence. I’m in the end stage of a condition called avascular necrosis of my hip, which has caused my bone to die and collapse. To have perspective, I’m still healthy other than #avascularnecrosis and I’ll talk more about it later. There are obstacles a million times worse. But for me this has been a sad experience of loss. For 19 years, fencing has been my best friend, one of my oldest friends. @peterwestbrookfoundation introduced me to her & @whathebuuuck taught me how to love her. I’m incredibly lucky to have enjoyed her and have been so spoiled with her affection. She’ll always be in my heart because she offered me the most complete friendship filled with every possible emotion. Fencing knew everything about me – my best and worst habits, my most intimate details – because I gave it everything. And so it is a huge part of me. My love for fencing will never change but our relationship will now be different. In this next chapter, I’m looking forward to empowering kids from my community with this special kind of love – the priceless opportunity and satisfaction to become masters of their craft. I’m really proud of my experience in the sport and will always have fond memories. I love you all and will still be around to cheer for my team 🇺🇸

Un post condiviso da Nzingha Prescod (@nzinghap) in data:

«Avevo letteralmente una disabilità e continuavo a tirare» ha dichiarato la stessa ex fiorettista della nazionale statunitense al portale teamusa.org, «sono felice di aver ottenuto tanti risultati e di aver capito ciò che posso rappresentare per tanti bambini di colore che potrebbero interessarsi alla scherma, essere un volto che loro riconoscono e incoraggiarli nella pratica dello sport».

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook
Foto Bizzi

Fioretto femminile: il ranking individuale dopo la gara di Katowice

 

Non cambia nulla nelle prime posizioni della classifica di Coppa del Mondo di fioretto femminile dopo la prova di Katowice. Davanti a tutte sempre Inna Deriglazova, che precede Alice Volpi, Elisa Di Francisca ed Arianna Errigo, mentre Lee Kiefer chiude la top 5.

Fra le prime 16 della classifica anche Francesca Palumbo, quattordicesima, mentre si avvicina a questa zona Martina Batini, diciassettesima.

1 311 DERIGLAZOVA Inna RUS
2 224 VOLPI Alice ITA
3 191 DI FRANCISCA Elisa ITA
4 173 ERRIGO Arianna ITA
5 160 KIEFER Lee USA
6 136 THIBUS Ysaora FRA
7 122 JEON Hee Sook KOR
8 115 IVANOVA Anastasiia RUS
9 112 EBERT Leonie GER
10 105 UENO Yuka
11 102 KOROBEYNIKOVA Larisa RUS
12 101 AZUMA Sera JPN
13 95 ZAGIDULLINA Adelina RUS
14 94 PALUMBO Francesca ITA
15 93 ROSS Nicole USA
16 88 RANVIER Pauline FRA

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Fioretto femminile: dieci azzurre approdano al tabellone principale a Katowice

 

Saranno 10 le azzurre in gara domani nel tabellone principale della prova individuale di Coppa del Mondo di fioretto femminile a Katowice. Ad Alice Volpi, Arianna Errigo, Elisa Di Francisca e Francesca Palumbo – tutte già qualificate per via del ranking – si sono aggiunte dopo la fase a gironi Martina Sinigalia, Martina Batini e Camilla Mancini.

Sono passate con successo dalla fase ad eliminazione diretta Erica Cipressa, Valentina De Costanzo, Martina Favaretto, mentre sempre in questa fase sono arrivati gli stop per Elisabetta Bianchin e Chiara Cini.

Questi gli accoppiamenti delle azzurre al primo turno di domani (via alla gara alle 10.00, diretta video streaming integrale su Pianeta Scherma).

Volpi (ITA) – Joo (Kor)
Mancini (ITA) – Dubrovich (Usa)
De Costanzo (ITA) – Binder (Usa)
Palumbo (ITA) – Fu Yiting (Chn)
Sinigalia (ITA) – Pasztor (Hun)
Di Francisca (ITA) – Van Ervern García (Col)
Errigo (ITA) – Calugareanu (Col)
Batini (ITA) – Miyawaki (Jpn)
Cipressa (ITA) – Kikuchi (Jpn)
Favaretto (ITA) – Ivanova (Rus)

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi