Nella giornata di domani i turni preliminari della prova a squadre di fioretto femminile e spada maschile

 

Altra giornata intensa ai Campionati Mondiali di scherma di Wuxi: non solo il tabellone decisivo delle gare di sciabola maschile – con gli azzurri che esordiranno contro la Russia – e spada femminile – dove purtroppo non saranno presenti le azzurre, che oggi hanno chiuso none -ma anche le fasi preliminari dei tornei di fioretto femminile e spada maschile.

Già agli ottavi le fiorettiste (Chiara Cini, Arianna Errigo, Camilla Mancini, Alice Volpi), che attendono la vincente del match fra Egitto e Brasile per conoscere la loro avversaria nell’unico match di giornata. Più impegnativo il cammino degli spadisti (Marco Fichera, Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Andrea Santarelli) , che esordiranno nel tabellone dei 32 contro l’Australia.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Wuxi: Garozzo e Cini a caccia dei pass per il tabellone principale

 

Chiusa positivamente la prima giornata con gli approdi ai tabelloni principali di spada femminile di Alberta Santuccio e Rossella Fiamingo, e quello di Aldo Montano al main draw della gara di sciabola maschile, spada maschile e fioretto femminile si prendono il proscenio della seconda giornata di gare.

Due gli azzurri protagonisti delle gare, che scattano nella notte italiana: fra le fiorettiste, sarà Chiara Cini a provare a raggiungere le già qualificate Arianna Errigo, Alice Volpi e Camilla Mancini al tabellone principale previsto per lunedì. Nella spada maschile, invece, tocca ad Enrico Garozzo, mentre tanto Paolo Pizzo quanto Marco Fichera e Andrea Santarelli

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi