Sciabola femminile: il ranking aggiornato dopo la prova di Atene

 

Nessun grosso scossone in testa alla classifica della sciabola femminile dopo la gara di Atene. Davanti a tutte continua a esserci Olga Kharlan, mentre tornano a scambiarsi di posto Anna Marton e la nostra Rossella Gregorio. Chiudono la top 5 la francese Cecilia Berder e la vincitrice della gara individuale di sabato, la romena Bianca Pascu.

Dodicesima, tredicesima e quindicesima posizione rispettivamente per Irene Vecchi, Martina Criscio e Loreta Gulotta, le altre azzurre presenti fra le top 16. Per l’Italia, che ha vinto la gara di domenica, si rafforza anche la leadership nella classifica a squadre.

1 230 KHARLAN Olga
2 167 MARTON Anna
3 164 GREGORIO Rossella
4 159 BERDER Cecilia
5 137 PASCU Bianca
6 136 EGORIAN Yana
7 133 LEMBACH Charlotte
8 128 BRUNET Manon
9 119 BESBES Azza
10 118 KIM Jiyeon
11 117 EMURA Misaki
12 116 VECCHI Irene
13 98 CRISCIO Martina
14 94 LIMBACH Anna
15 91 GULOTTA Loreta
16 84 WOZNIAK Dagmara

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Trifiletti/Bizzi

Sciabola femminile: il ranking aggiornato dopo Baltimora

 

Malgrado l’uscita al primo assalto, Olga Kharlan rimane in vetta al ranking di sciabola femminile. Fa un passo in avanti Rossella Gregorio, che scavalca Anna Marton e si prende la seconda piazza. Chiudono la top 5 Cecilia Berder e Manon Brunet.

Fra le prime sedici anche Irene Vecchi, la vincitrice della gara di sabato Martina Criscio e Loreta Gulotta.

1 220 KHARLAN Olga
2 166 GREGORIO Rossella
3 161 MARTON Anna
4 159 BERDER Cecilia
5 140 BRUNET Manon
6 136 EGORIAN Yana
7 127 LEMBACH Charlotte
8 120 KIM Jiyeon
9 119 BESBES Azza
10 118 VECCHI Irene
11 117 EMURA Misaki
12 114 CRISCIO Martina
13 113 PASCU Bianca
14 93 GULOTTA Loreta
15 90 LIMBACH Anna
16 88 WOZNIAK Dagmara

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi