Numeri e statistiche: sono già 48 i podi stagionali per l’Italia

Dopo due terzi di stagione gli azzurri hanno un complessivo di 48 podi in Coppa del Mondo. Di cui 30 a livello individuale. Numeri e statistiche del cammino azzurro sin qui. Continue reading

Sciabola maschile: gli azzurri per Varsavia

 

Assente Aldo Montano, fermatosi per accertamenti dopo un lieve infortunio nella rifinitura di mercoledì 22 febbraio, alla vigilia della partenza per la Polonia, saranno 11 gli azzurri in gara nella prova individuale di sciabola maschile di Varsavia. Si tratta di Leonardo Affede, Enrico Berrè, Francesco Bonsanto, Luca Curatoli, Francesco D’Armiento, Luigi Miracco, Diego Occhiuzzi, Alberto Pellegrini, Giovanni Repetti, Lorenzo Romano, Luigi Samele.

Con Occhiuzzi e Curatoli già certi di un posto fra i primi 64, per tutti gli altri la gara scatta domani con gli assalti dei gironi e gli eventuali match a eliminazione diretta. Domenica la gara a squadre, con Diego Occhiuzzi che completa il quartetto assieme a Enrico Berrè, Luca Curatoli e Luigi Samele.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Andrea Trifiletti

Sciabola femminile: l’Italia per New York

 

Il forfait causa influenza di Arianna Errigo, ha ridotto da 12 a 11 il contingente di atlete azzurre in gara nella terza prova stagionale di Coppa del Mondo in programma a New York a partire da domani. A fare rotta verso gli Usa Sofia Ciaraglia, Martina Criscio, Camilla Fondi, Rossella Gregorio, Loreta Gulotta, Alessandra Lucchino, Chiara Mormile, Caterina Navarria, Flaminia Prearo, Lucrezia Sinigaglia, Irene Vecchi.

Quest’ultima, assieme a Loreta Gulotta e Rossella Gregorio (che sfrutta le assenze per scalare qualche posizione ed entrare nelle prime sedici) è già certa di un posto fra le 64. Raggiungerle sarà la missione delle altre azzurre in pedana domani per i gironi e gli eventuali assalti ad eliminazione diretta.

Domenica chiusura con la gara a squadre, con la novità di Sofia Ciaraglia al posto di Martina Criscio accanto alle confermatissime Rossella Greogorio, Loreta Gulotta e Irene Vecchi.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi/Fie

Italia – Usa, il duello si riaccende a Parigi?

Il fioretto maschile ha vissuto una prima parte di stagione all’insegna del duello fra gli azzurri e gli americani. Una rivalità pronta a riaccendersi sulle pedane del prestigioso Challenge International de Paris.  Continue reading

Algeri: le fiorettiste azzurre per la prova di Coppa del Mondo

 

Ci sarà anche Olga Rachele Calissi fra le 12 azzurre che fra venerdì e domenica saranno impegnate sulle pedane di Algeri per la quarta tappa stagionale della Coppa del Mondo di fioretto femminile. La livornese, che si era infortunata a Torino durante l’incontro – poi vinto – contro la campionessa olimpica di Rio Inna Deriglazova, ha recuperato a tempo di record dal problema muscolare che l’aveva messa ko a inizio dicembre ed è pronta a tornare in pedana.

Assieme a lei, Martina Batini, Chiara Cini, Valentina Cipriani, Valentina De Costanzo, Arianna Errigo, Camilla Mancini, Francesca Palumbo, Camilla Rivano, Elisa Vardaro, Alice Volpi. La senese, così come Arianna Errigo e Martina Batini è già certa di un posto nel tabellone delle 64. Per tutte le altre ragazze, la gara scatta già domani con la fase di qualificazione.

Domenica la gara a squadre con Camilla Mancini a comporre il quartetto assieme alle confermatissime Martina Batini, Arianna Errigo ed Alice Volpi.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

 
jizzrain.com/vd/2353-video

Bozza, Cagnin e Isola entrano nel Gruppo Sportivo Aeronautica

 

Il Centro Sportivo dell’Aeronautica ha messo a segno un triplice, importantissimo, colpo arruolando sotto i propri colori le tre giovani promesse della spada azzurra Alessandra Bozza, Beatrice Cagnin e Federica Isola.

Le tre spadiste costituiscono l’ossatura della nazionale Under 20 e proprio domenica scorsa, sulle pedane di Burgos, hanno conquistatola vittoria nella prova a squadre in Coppa del Mondo assieme ad Eleonora De Marchi, che già dalla passata stagione è entrata a far parte del Gruppo Sportivo Fiamme Oro.

Per l’arma azzurra indubbiamente un grande investimento su tre ragazze tanto giovani quanto di sicuro avvenire.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook
jizzrain.com/vd/2353-video