Coppa del Mondo Under 20: Marta Ricci terza a Timisoara

 

Si è fermata in semifinale, dopo un’entusiasmante rimonta che ha portato il match contro la russa Alexandra Sunduchkova al 14-14, la corsa di Marta Ricci nella prova individuale di fioretto femminile di Timisoara, valida come Coppa del Mondo Under 20. L’azzurra, campionessa Europea Cadetti lo scorso anno a Plovdiv, ha così chiuso al terzo posto la sua gara, regalando all’Italia il terzo podio di giornata dopo l’uno-due firmato da Neri e Mignuzzi nella prova di sciabola maschile a Plovdiv.

A vincere è stata la giapponese Sumire Tsuji, che nell’atto finale ha avuto la meglio per 14-13 proprio sulla Sunduchkova. Sul terzo gradino del podio, in coabitazione con la nostra Marta Ricci, l’americana Sylvie Binder.

Classifica (risultati completi) – 1. Tsuji (Jpn), 2. Sunduchkova (Rus), 3. Ricci (Ita), 3. Binder (Ita), 5. Azuma (Jpn), 6. Tsibirova (Rus), 7. Patru (Fra), 8. Kondricz (Hun)

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

VIDEO – Ricci vs Favaretto, un trono di fioretto per due

 

L’anno scorso furono Serena Rossini e Arianna Pappone a giocarsi il titolo continentale nella prova individuale di fioretto femminile Cadetti. A distanza di 365 giorni, cambiano le protagoniste ma non il succo: a giocarsi il titolo sono due italiane, Marta Ricci e Martina Favaretto. Vince Marta per 15-9, per l’Italia due medaglie di una giornata già aperta trionfalmente dagli spadisti.

Grazie alle immagini prodtte da Fencing Vision, vi riproponiamo integralmente la finale fra le due azzurre, per rivivere o gustarsi nel caso si sia mancata la diretta, la prima delle due finali tutte azzurre che hanno contraddistinto la giornata di ieri.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi/Fie