Fioretto maschile: l’Italia per il Challenge International de Paris

 

Saranno 12 gli azzurri impegnati sulle pedane di Parigi per l’edizione 2018 del Challenge International de Paris, quarta prova di Coppa del Mondo di fioretto maschile in programma questo fine settimana. A fare rotta verso la Francia, Valerio Aspromonte, Giorgio Avola, Guillaume Bianchi, Andrea Cassarà, Alessio Foconi, Daniele Garozzo, Francesco Ingargiola, Edoardo Luperi, Lorenzo Nista, Alessandro Paroli, Damiano Rosatelli, Francesco Trani.

Già certi di un posto fra i primi 64 Garozzo, Avola, Foconi e Cassarà, per tutti gli altri la gara scatta già nella giornata di venerdì con gli assalti della fase a gironi e gli eventuali assalti del tabellone preliminare ad eliminazione diretta. Domenica chiusura con la gara a squadre, con l’Italia che ritrova proprio Garozzo e ricompone il quartetto ormai rodato vincitore dell’oro Mondiale a Lipsia.

Per entrambe le giornate di gara di sabato e domenica, diretta streaming video e scritta su Pianeta Scherma .

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Trifiletti/Bizzi

Parigi, il fioretto maschile in diretta streaming

A Parigi si proclama il vincitore dell’edizione 2018 del Challenge International de Paris. Setti gli azzurri al tabellone principale. La diretta video streaming della gara. Continue reading

Sono 12 gli azzurri convocati per la gara di Parigi

 

 

Riparte da Parigi la stagione di Coppa del Mondo di fioretto maschile. Sulle pedane della capitale francese, saranno 12 gli azzurri in gara, accompagnati dal Ct Andrea Cipressa, che sarà a bordo pedana per sostenere e consigliare da vicino gli azzurri alla caccia della matematica certezza del pass per Rio 2016.

La notizia più importante riguarda il recupero di Andrea Cassarà, la cui gara scatta sabato con il tabellone dei 64. Stesso discorso anche per Daniele Garozzo, Giorgio Avola e Edoardo Luperi, tutti presenti nella top 16 mondiale. In pedana già da domani, invece, Valerio Aspromonte, Andrea Baldini, Alessio Foconi, Tommaso Lari, Alessandro Paroli, Luca Simoncelli, Damiano Rosatelli e Lorenzo Nista.

Domenica la prova a squadre, con l’obiettivo di un buon piazzamento che potrebbe già dare la certezza matematica di un posto a Rio. Una gara che il ct ha tutte le intenzioni di affrontare con il quartetto iridato a Mosca.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video