Sciabola femminile: il ranking aggiornato dopo Baltimora

 

Malgrado l’uscita al primo assalto, Olga Kharlan rimane in vetta al ranking di sciabola femminile. Fa un passo in avanti Rossella Gregorio, che scavalca Anna Marton e si prende la seconda piazza. Chiudono la top 5 Cecilia Berder e Manon Brunet.

Fra le prime sedici anche Irene Vecchi, la vincitrice della gara di sabato Martina Criscio e Loreta Gulotta.

1 220 KHARLAN Olga
2 166 GREGORIO Rossella
3 161 MARTON Anna
4 159 BERDER Cecilia
5 140 BRUNET Manon
6 136 EGORIAN Yana
7 127 LEMBACH Charlotte
8 120 KIM Jiyeon
9 119 BESBES Azza
10 118 VECCHI Irene
11 117 EMURA Misaki
12 114 CRISCIO Martina
13 113 PASCU Bianca
14 93 GULOTTA Loreta
15 90 LIMBACH Anna
16 88 WOZNIAK Dagmara

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi

Tunisi, la sciabola femminile a squadre in diretta video

La prova  squadre chiude il fine settimana di Coppa del Mondo di sciabola femminile a Tunisi. Italia con Criscio-Gregoiro-Gulotta-Vecchi. La diretta video streaming. Continue reading

Rossella Gregorio atleta di novembre su Eleven Sports: la video-intervista

Prima a Orléans, seconda a Sint Niklaas, oro a squadre sempre in Belgio. Grazie a questi risultati Rossella Gregorio è stata eletta come atleta del mese di novembre dai followers di Eleven Sports Italia, battendo Alessio Sarri in un sondaggio combattutissimo. Ecco a voi la video intervista della vincitrice.

Sarri o Gregorio: l’atleta del mese di novembre su Eleven Sports

 

Su Eleven Sports si apre una nuova rubrica dedicata alla scherma: l’atleta del mese. Ogni 30 giorni due personaggi saranno scelti sulla base dei risultati conseguiti in quel periodo di tempo e saranno sottoposti al voto del pubblico con un sondaggio sulla pagina Facebook Eleven Sports Italia. A inaugurare la rubrica sono Alessio Sarri, campione del mondo paralimpico di sciabola individuale B e a squadre e argento nella spada B ai recenti Mondiali di Roma, e Rossella Gregorio, che ha cominciato la nuova stagione con la vittoria di Orleans e il secondo posto di Sint Niklaas, oltre che con la vittoria a squadre sempre nella tappa belga.