Sciabola femminile: 7 azzurre al tabellone principale della gara di Tunisi

 

Saranno 7 le azzurre in gara domani nel tabellone principale della prova individuale di sciabola femminile a Tunisi. Tutte le italiane hanno dovuto affrontare la prima giornata di qualificazione, con Martina Criscio, Rebecca Gargano, Irene Vecchi, Michela Battiston e Arianna Errigo che hanno strappato il pass per la seconda giornata già a termine della fase a gironi. Dopo gli assalti ad eliminazione diretta sono arrivate invece le qualificazione di Eloisa Passaro Sofia Ciaraglia.

Eliminate, sempre in questa fase, Rossella Gregorio, Lucia Lucarini, Giulia Arpino, Benedetta Taricco e Caterina Navarria.

Questi gli accoppiamenti del primo turno per quanto concerne le azzurre. Via alla gara alle 12, diretta video streaming integrale su Pianeta Scherma.

Errigo – Hwang (Kor)
Vecchi – Tamura (Jpn)
Criscio – Jeon (Kor)
Battiston – Shelton (Usa)
Gargano – Nikitina
Passaro – Choi (Kor)
Ciaraglia – Brunet (Fra)

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Sciabola femminile: l’Italia per la gara di Tunisi

 

Sono 12 le azzurre in gara nel fine settimana di Coppa del Mondo di sciabola femminile in programma a Tunisi. Si tratta di Giulia Arpino, Michela Battiston, Sofia Ciaraglia, Martina Criscio, Arianna Errigo, Rebecca Gargano, Rossella Gregorio, Lucia Lucarini, Caterina Navarria, Eloisa Passaro, Benedetta Taricco, Irene Vecchi.

Nessuna italiana fra le prime 16 del ranking, salvo assenza dell’ultima ora tutte le azzurre cominceranno la loro gara nella giornata di venerdì con gli assalti a gironi e gli eventuali ad eliminazione diretta del tabellone preliminare. Domenica la gara a squadre, Sofia Ciaraglia completa il quartetto assieme a Martina Criscio, Rossella Gregorio e Irene Vecchi.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Arianna Errigo in gara a Tunisi, arriva l’autorizzazione per la partecipazione a proprie spese

 

Ci sarà anche Arianna Errigo fra le 12 azzurre in gara il prossimo fine settimana nella prova Coppa del Mondo di sciabola femminile prevista a Tunisi. La lombarda dei Carabinieri, che in questi giorni è impegnata nella tappa di fioretto a Tauber,  ha infatti ricevuto il via libera dalla Federazione Italiana Scherma per partecipare a proprie spese alla settima tappa stagionale dei circuito della sciabola in programma dal 10 al 12 maggio prossimi.

La gara del prossimo week-end è la seconda del percorso di qualificazione verso le Olimpiadi di Tokyo 2020, la prima che mette in palio punti anche per la qualifica a squadre. A completare il quartetto, accanto alle confermate Martina Criscio, Rossella Gregorio e Irene Vecchi ci sarà Sofia Ciaraglia.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Foto Augusto Bizzi