Under 20: sciabola in azione fra Segovia e Phoenix

Sciabolatrici di scena in Spagna. Trasferta oltreoceano per gli sciabolatori. Continue reading

Coppa del Mondo: i migliori stranieri della prima parte di stagione

Arma per arma, i migliori sei stranieri della prima parte di stagione di Coppa del Mondo.  Continue reading

Italscherma, i numeri della prima parte di stagione

Nel complesso sono 29 i podi messi a referto fra gare individuali e a squadre. 4 le vittorie, tutte al femminile. I numeri della prima parte di stagione della scherma azzurra. Continue reading

Sciabola maschile, il ranking aggiornato dopo Cancun

 

Il terzo posto nella gara di ieri rafforza la leadership del coreano Gu Bongil alla testa della classifica di sciabola maschile. In seconda posizione sale Andras Szatmari, mentre a chiudere il podio virtuale è Oh Sanguk, vincitore di due delle 3 gare stagionali. Quarto posto per Luca Curatoli, davanti al due volte campione Olimpico Aron Szilagyi.

Solo un altro azzurro presente fra i primi sedici, ovvero Enrico Berrè che occupa proprio l’ultima posizione utile a garantirsi l’esenzione dalla giornata di qualificazioni del venerdì. Diciassettesimo Luigi Samele.

1 222 GU Bongil
2 202 SZATMARI Andras
3 198 OH Sanguk
4 192 CURATOLI Luca
5 188 SZILAGYI Aron
6 173 KIM Junghwan
7 153 ANSTETT Vincent
8 142 DERSHWITZ Eli
9 138 HARTUNG Max
10 124 IBRAGIMOV Kamil
11 108 HOMER Daryl
12 97 APITHY Bolade
13 93 PAKDAMAN Ali
14 90 ABEDINI Mojtaba
15 88 WAGNER Benedikt
16 86 BERRE’ Enrico

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi/Fie

Cancun, l’Italia per il Grand Prix di sciabola maschile

 

Come per la prova femminile – leggi qui le azzurre in gara – anche per quella maschile l’Italia potrà contare su 12 atleti impegnati nel Grand Prix di Cancun, ultima prova dell’anno di Coppa del Mondo per quanto concerne la sciabola.

Si tratta di Leonardo Affede, Enrico Berrè, Dario Cavaliere, Luca Curatoli, Leonardo Dreossi, Gabriele Foschini, Luigi Miracco, Aldo Montano, Riccardo Nuccio, Alberto Pellegrini, Giovanni Repetti, Luigi Samele.

Già certi di un posto nel tabellone principale Luca Curatoli, Enrico Berrè e Luigi Samele, per tutti gli altri la gara scatta con le fasi di qualificazione a giorni e gli eventuali assalti ad eliminazione diretta dei tabelloni preliminari. Domenica – via alla gara nel pomeriggio italiano – verrà determinato il vincitore.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi/Fie