Quondam, Errigo e Stagni regine nella giornata in rosa

Giornata dedicata alle gare femminili. A Quondamcarlo la spada, fioretto ad Errigo. Stagni vince nella sciabola. Continue reading

I big della scherma si sfidano Bolzano per la seconda Prova Nazionale Open

 

 

Seconda tappa del cammino che porta agli Assoluti di Roma 2016 per la scherma azzurra. Tutte e sei le armi in pedana, per un totale di quasi 800 atleti provenienti da ogni parte della Penisola. Una vera e propria invasione, quella che attende Bolzano, sede della seconda Prova Nazionale Open, che scatta domani e si chiuderà domenica dopo tre intensi giorni di gare.

Tanti i nomi di grido presenti all’appuntamento, che si incastra fra la pausa della Coppa del Mondo Senior (i tre Grand Prix che chiudono la race to Rio scatteranno infatti nel fine settimana del 10/11 marzo con le prove di fioretto a Cuba) e l’avvio dei Campionati Europei Cadetti e Giovani di Novi Sad. In palio i pass per i Campionati Italiani di Roma. A sfidarsi sulle pedane del Palasport di Bolzano ci saranno, fra gli altri Arianna Errigo, Alice Volpi, Martina Petraglia e, ancora, Enrico Berrè, Luigi Samele e Valerio Aspromonte solo per fare alcuni esempi. Lo spettacolo, insomma, è garantito.

Il programma prevede nella giornata di domani le prove di fioretto maschile e di sciabola maschile, per continuare al sabto con una giornata interamente “in rosa”: si comincia alle 8.45 con le gare di spada e sciabola, mentre alle 13 entreranno in azione anche le fiorettiste. Domenica si chiude con la prova di spada maschile.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video