Spada maschile: sei azzurri al tabellone principale della gara di Heidenheim

 

Saranno gli azzurri in gara domani nel tabellone principale della prova individuale di spada maschile ad  Heidenheim. Ai già qualificati Marco Fichera e Andrea Santarelli, si sono aggiunti già al termine della fase a gironi tanto Paolo Pizzo quanto Enrico Garozzo. A centrare la qualificazione alla giornata di domani, dopo la lunga fase preliminare, anche Davide Di Veroli e Gabriele Cimini.

Niente da fare per gli altri spadisti italiani in gara, ovvero  Gianpaolo Buzzacchino, Lorenzo Buzzi, Valerio Cuomo, Daniel De Mola, Federico Marenco e Federico Vismara, eliminati nei vari stadi del tabellone preliminare.

Questi gli accoppiamenti per quanto concerne il primo turno degli azzurri:

Fichera – Philippe (Fra)
Pizzo – Elkord (Mor)
Santarelli – Shi (Chn)
Garozzo – Rein (Ger)
Di Veroli – Freilich (Isr)

Via alla gara alle ore 10. Diretta integrale video streaming su Pianeta Scherma.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Coppa del Mondo scherma: programma, orari e dirette del fine settimana

 

Saranno ben quattro le gare in programma nel fine settimana che riapre la stagione internazionale 2018/2019 a livello senior: si parte giovedì con la spada maschile da Heidenheim, per proseguire con i classici week-end di gara per fioretto femminile (Katowice), fioretto maschile (Parigi) e  spada femminile (La Havana). Per le gare di fioretto femminile, fioretto maschile e spada maschile previste le dirette streaming su Pianeta Scherma.

Fioretto femminile

Tappa polacca per il circuito del fioretto femminile, che è di scena a Katowice. Dodici le azzurre in gara (i risultati in tempo reale possono essere seguiti a questo link), venerdì la fase di qualificazione, sabato il tabellone principale. Domenica chiusura con la prova a squadre, con il ritorno in quartetto di Arianna Errigo. Diretta video streaming su Pianeta Scherma.

Venerdi 11 dicembre
Fase a gironi – ore 09.00
Tabellone preliminare

Sabato 12 dicembre
Tabellone principale | t. 64 – ore 10.00
Tabellone principale | finali – ore 17.00

Domenica 13 dicembre
Gara a squadre
Tabellone principale | t. 64 – ore 10.00
Tabellone principale | finali – ore 17.00

Fioretto maschile

Un superclassico per ripartire con il nuovo anno: i migliori fiorettisti del globo, infatti, si danno appuntamento all’ombra della Tour Eiffel per l’edizione 2018 del Challenge International de Paris (i risultati in tempo reale possono essere seguiti a questo link). Dodici gli azzurri in gara, si parte venerdì con le fasi di qualificazione, sabato il tabellone principale (diretta video su Pianeta Scehrma), domenica la prova a squadre. Un evento tutto da seguire anche sui nostri canali social Facebook e Instagram, grazie alla presenza in loco della nostra inviata Arianna Scarnecchia.

Venerdi 11 dicembre
Fase a gironi – ore 9.00
Tabellone preliminare

Sabato 12 dicembre
Tabellone principale | t. 64 – ore 9.00
Tabellone principale | finali – ore 17.00

Domenica 13 dicembre
Gara a squadre
Tabellone principale | t. 64 – ore 9.00
Tabellone principale | finale – ore 16.30

Spada femminile

Trasferta cubana per le spadiste, che gareggiano a La Havana. Dodici le azzurre in gara, si parte venerdì con le fasi di qualificazione, sabato il tabellone principale, domenica la gara a squadre con qualche novità nel quartetto azzurro.

Venerdi 11 dicembre
Fase a gironi –
Tabellone preliminare – ore 8.30 (14.30 in Italia)

Sabato 12 dicembre
Tabellone principale | t. 64 – ore 9.00 (15.00 in Italia)
Tabellone principale | finali – ore 16.00 (22.00 in Italia)

Domenica 13 dicembre
Gara a squadre
Tabellone principale | t. 64 – ore 9.00 (15.00 in Italia)
Tabellone principale | finali – ore 16.00 (22 in Italia)

Spada maschile

Come tradizione, la tappa di Heidenheim anticipa di un giorno il tradizionale calendario di gara: si parte quindi al giovedì con le qualificazioni, venerdì la prova individuale e sabato la prova a squadre. Dodici gli azzurri in gara. Per seguire i risultati in tempo reale, cliccare questo link.

Giovedì 10 dicembre
Fase a gironi – ore 08.00
Tabellone preliminare

Venerdì 11 dicembre
Tabellone principale | t. 64 – ore 10.00
Tabellone principale | finali – ore 18.00

Sabato 12 dicembre
Gara a squadre
Tabellone principale | t. 64 – ore 9.00
Tabellone principale | finali – ore 17.00

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Spada maschile, l’Italia per Heidenheim

 

Saranno 12 gli azzurri in gara nel fine settimana di Coppa del Mondo di Heidenheim, seconda tappa stagionale per quanto concerne il circuito maggiore della spada maschile. A fare rotta verso la Germania, Gianpaolo Buzzacchino, Lorenzo Buzzi, Gabriele Cimini, Valerio Cuomo, Daniel De Mola, Davide Di Veroli, Marco Fichera, Enrico Garozzo, Federico Marenco, Paolo Pizzo, Andrea Santarelli, Federico Vismara.

Già qualificati al tabellone principale Marco Fichera e Andrea Santarelli, per tutti gli altri azzurri la gara scatta nella giornata di giovedì con la fase a gironi e gli eventuali assalti ad eliminazione diretta. Nella giornata di venerdì, invece, il tabellone principale della prova individuale.

Sabato chiusura con la prova a squadre, con l’Italia che schiera un quartetto composto da Gabriele Cimini, Valerio Cuomo, Marco Fichera e Andrea Santarelli. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta video streaming su Pianeta Scherma.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Istituito il premio “Edoardo Mangiarotti”, verrà assegnato al vincitore del Mondiale di spada

 

Il congresso annuale della FIE, riunitosi a Parigi lo scorso fine settimana, ha istituito il premio in memori di Edoardo Mangiarotti: a partire dai prossimi Mondiali di Budapest- le cui date sono state fissate dal 15 al 23 luglio 2019 – il campione del Mondo di spada maschile riceverà, oltre alla medaglia d’oro di prassi, anche il prestigioso riconoscimento intitolato al leggendario “Re di spade”.

La proposta di istituire il premio è arrivata direttamente dalla Federazione Italiana della scherma ed è stata accolta favorevolmente dal massimo organo internazionale. In carriera Mangiarotti, che è stato anche valente fiorettista al punto da trionfare anche in quest’arma, ha collezione complessivamente 39 medaglie fra Mondiali e Olimpiadi.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook