Spada maschile: cinque azzurri al tabellone principale a Buenos Aires

 

Saranno cinque gli azzurri in gara nella prova individuale di spada maschile a Buenos Aires. Ai già qualificati per ranking Andrea Santarelli e Gabriele Cimini, si è aggiunto al termine della fase a gironi Paolo Pizzo. Sono invece dovuti passare per la fase preliminare Enrico Garozzo e Lorenzo Buzzi.

Fuori tutti gli altri azzurri in gara. Stop nell’assalto decisivo per l’accesso al main draw per Giacomo Paolini, Federico Marenco e Riccardo Barionovi, mentre Marco Fichera, Federico Vismara, Valerio Cuomo e Andrea Russo sono stati eliminati al primo match di questa fase.

Via alla gara alle ore 13 italiane, i risultati in tempo reale possono essere seguiti a questo link. Questi gli accoppiamenti degli azzurri per quanto riguarda il primo turno:

Pizzo – Henriquez Ortiz (Cub)
Garozzo – Bida (Rus)
Cimini – Buzzi
Santarelli – Sych (Ukr)

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Spada maschile: l’Italia per Buenos Aires

 

Sono dodici gli azzurri in gara nel fine settimana di Coppa del Mondo di spada maschile in programma a Buenos Aires. A fare rotta verso la capitale dell’Argentina, Riccardo Barionovi, Lorenzo Buzzi, Gabriele Cimini, Valerio Cuomo, Marco Fichera, Federico Marenco, Enrico Garozzo, Giacomo Paolini, Paolo Pizzo, Andrea Russo, Andrea Santarelli, Federico Vismara.

Già certo di un posto nel tabellone dei 64 Andrea Santarelli, per tutti gli altri azzurri la gara scatta nel pomeriggio italiano della giornata di venerdì con la fase a gironi e gli eventuali assalti ad eliminazione diretta del tabellone preliminare. Domenica la prova a squadre con l’Italia che schiera in quartetto Gabriele Cimini, Marco Fichera, Enrico Garozzo, Federico Vismara.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Spada maschile: il ranking aggiornato dopo il Grand Prix di Budapest

 

Sempre Yannick Borel in testa alla classifica individuale di spada maschile dopo il Grand Prix di Budapest. Il francese precede Bogdan Nikishin e il kazako Dmitry Alexanin, mentre a chiudere la top 5 ci sono Ruben Limardo Gascon e il giapponese Koki Kano.

Un solo azzurro presente nella top 16: si tratta di Andrea Santarelli, che dopo il secondo posto di ieri, si piazza in dodicesima posizione. Clicca qui per la classifica completa.

1 258 BOREL Yannick FRA 05.11.88
2 210 NIKISHIN Bogdan UKR 29.05.80
3 138 ALEXANIN Dmitriy KAZ 18.12.91
4 135 LIMARDO GASCON Ruben VEN 03.08.85
5 128 KANO Koki JPN 19.12.97
6 117 PARK Sangyoung KOR 16.10.95
7 114 HOYLE Jacob USA 15.04.94
8 109 MINOBE Kazuyasu JPN 15.07.87
9 99 PEREIRA Yulen ESP 12.07.95
10 98 MCDOWALD Curtis USA 23.01.96
11 94 SVICHKAR Roman UKR 18.06.93
12 89 SANTARELLI Andrea ITA 03.06.93
13 87 NOVOSJOLOV Nikolai EST 09.06.80
14 87 HEINZER Max SUI 07.08.87
15 86.5 VERWIJLEN Bas NED 01.10.83
16 84 JUNG Jinsun KOR 24.01.84

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Spada maschile: 6 azzurri al tabellone principale del Grand Prix di Budapest

 

Saranno 6 gli azzurri in gara domenica nella prova maschile del Grand  Prix di spada di Budapest. Se Paolo Pizzo e Andrea Santarelli sono riusciti ad agguantare il main draw dopo la fase a gironi, sono dovuti passare con successo dalla fase preliminare ad eliminazione diretta Giacomo Paolini, Valerio Cuomo, Marco Fichera e Gabriele Cimini.

Niente da fare invece per Enrico Garozzo, uscito di scena già dopo la fase a gironi, così come per Federico Vismara Davide Di Veroli, Federico Marenco, Riccardo Barionovi e Lorenzo Buzzi.

Domani le qualificazioni al femminile, domenica entrambi i tabelloni principali. Questi gli accoppiamenti del primo turno degli azzurri:

Cuomo (ITA) – Nikishin (Ukr)
Paolini (ITA) – Alexanin (Kaz)
Santarelli (ITA) – Anokhin (Rus)
Fichera (ITA) – Bellman (Ger)
Cimini (ITA) – Pereira (Esp)
Pizzo (ITA) – Freilich (Isr)

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi