Sicilia Bedda in alta quota, Fichera e Munzone a podio a Bogotà

Marco Fichera battuto in finale da Nikishin. Terzo posto per Edoardo Munzone, alla miglior gara in carriera. Garozzo e Pizzo si fermano ai quarti.  Continue reading

Bogotà: otto italiani nel tabellone principale del Grand Prix maschile

 

Si è svolta nella notte italiana la fase di qualificazione della prova maschile del Grand Prix di spada a Bogotà. Ad accedere al tabellone principali, sei spadisti che hanno così raggiunto i già qualificati Marco Fichera ed Enrico Garozzo ed Andrea Santarelli.

Molto bene Paolo Pizzo e Andrea Vallosio, bravi a strappare il pass già dopo la fase a gironi. Passa invece dagli assalti ad eliminazione diretta, la qualificazione di Matteo Tagliariol, Lorenzo Buzzi ed Edoardo Munzone. Niente da fare, invece, per Luca Ferraris e Giulio Ferrari di Collesape, il primo fermato al turno preliminare, il secondo già dopo i gironi.

Così il primo turno, che scatta nel pomeriggio di domenica. Oggi in pedana le spadiste.

Munzone (ITA) – Limardo Gascon (Ven)
Garozzo (ITA) – McDowald (Usa)
Tagliariol ITA) – Reytor Venet (Cub
Pizzo (ITA) – Khodos (Rus)
Vallosio (ITA) – Rodriguez (Col)
Fichera (ITA) – Schumacher (Usa)
Santarelli (ITA) – Kano (Jpn)
Buzzi (ITA) – Park Sangyoung (Kor)

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Bogotà: l’Italia per il Grand Prix di spada maschile

 

Saranno 10 gli spadisti azzurri protagonisti nel fine settimana del Grand Prix di spada di Bogotà. A fare rotta verso la Colombia, Lorenzo Buzzi, Giulio Ferrari di Collesape, Luca Ferraris, Marco Fichera, Enrico Garozzo, Edoardo Munzone, Paolo Pizzo, Andrea Santarelli, Matteo Tagliariol, Andrea Vallosio.

Eccezion fatta per Fichera e Garozzo, già certi di un posto nel tabellone principale, per tutti gli altri azzurri la gara scatta nella giornata di venerdì (pomeriggio italiano) con la fase a gironi e gli eventuali assalti ad eliminazione diretta. Domenica, in contemporanea a quella femminile (qui per le azzurre in gara), la gara e la proclamazione del vincitore dell’ultima tappa stagionale.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

VIDEO – La finale vittoriosa di Marco Fichera a Parigi

 

Se è vero che la prima vittoria in Coppa del Mondo non si scorda mai, quando questa vittoria arriva in una gara prestigiosa come il Monal acquista tutt’altro sapore. Ne sa qualcosa Marco Fichera, che ieri ha battuto Yannick Borel nell’atto finale.

Un assalto tutto da rigustare e che vi riproponiamo integralmente.

 

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Pamart/Fie