Lipsia 2017: l’Ungheria per i Mondiali

 

La Federazione ungherese ha ufficializzato la delegazione che prenderà parte ai prossimi Campionati del Mondo di Lipsia a partire dal 19 luglio. Sono in totale 25 gli atleti convocati, con alcune novità rispetto all’Europeo di Tbilisi: nel fioretto femminile, solo prova a squadre per Edina Knapek, mentre per la prova individuale ci sarà Kata Kondricz. Novità anche nella sciabola femminile, con Nora Garam che prende il posto della Zahony, e nella spada femminile, dove Vivienn Varnai si gioca la sua chance al posto della giovane Anna Kun.

Per il resto, confermata in blocco la selezione che è tornata a casa da Tbilisi con tre medaglie di bronzo e una d’argento.

Fioretto femminile: Edina Knapek (gara a squadre), Kata Kondrics (gara individuale), Fanny Kreiss, Dora Lupkovics, Aida Mohamed

Fioretto maschile: Matyas Balint, Daniel Dosa, Matè Hari, Andras Nemeth

Sciabola femminile: Nora Garam, Renata Katona, Anna Marton, Liza Pusztai

Sciabola maschile: Tamas Decsi, Csanad Gemesi, Andras Szatmari, Aron Szilagyi

Spada femminile: Dorina Budai, Kata Mihaly, Emese Szasz – Kovacs, Vivienn Varnai

Spada maschile: Szombor Baniay, Geregely Siklosi, Andras Redli, Peter Somfai

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Tbilisi 2017: l’Ungheria per i prossimi Europei di scherma

 

L’Ungheria ha reso noto i nomi dei 24 atleti che, a partire dal prossimo 12 giugno, saranno protagonisti dei Campionati Europei di scherma in programma a Tbilisi, in Georgia. La federazione magiara punta su un mix di atleti di esperienza (come la veterana di mille battaglie Aida Mohamed, 41 anni) e giovani rampanti come la sedicenne Liza Pusztai, stellina della sciabola femminile che si è già conquistata il posto in squadra. Stelle indiscussi, gli eroi di Rio Aron Szilagyi e Emese Szasz – Kovacs.

Fioretto femminile: Edina Knapek, Fanny Kreiss, Dora Lupkovics, Aida Mohamed

Fioretto maschile: Matyas Balint, Daniel Dosa, Matè Hari, Andras Nemeth

Sciabola femminile: Renata Katona, Anna Martona, Liza Pusztai, Petra Zahony

Sciabola maschile: Tamas Decsi, Csanad Gemesi, Andras Szatmari, Aron Szilagyi

Spada femminile: Dorina Budai, Anna Kun, Kata Mihaly, Emese Szasz – Kovacs

Spada maschile: Szombor Baniay, Geregely Siklosi, Andras Redli, Peter Somfai,

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi