Sciabola maschile: l’Italia per la tappa di Varsavia

 

Saranno 12 gli azzurri in gara nel fine settimana nella prova di sciabola maschile in programma a Varsavia, quinto atto della stagione di Coppa del Mondo. A fare rotta verso la Polonia, Enrico Berrè, Francesco Bonsanto, Dario Cavaliere, Luca Curatoli, Leonardo Dreossi, Gabriele Foschini, Aldo Montano, Riccardo Nuccio, Alberto Pellegrini, Luigi Samele, Stefano Sbragia, Stefano Scepi.

Certi di un posto fra i primi 64, Curatoli, Samele e Berrè entreranno in azione direttamente sabato, mentre per gli altri azzurri la gara scatterà domani con la fase a gironi e gli eventuali assalti della fase preliminare. Domenica la prova a squadre, Italia con il solito quartetto completato da Aldo Montano.

 

Sciabola maschile: 10 azzurri nel main draw a Varsavia

 

Saranno 10 gli sciabolatori azzurri in gara domani nella prova individuale di Varsavia, quinta tappa di Coppa del Mondo. Ai già qualificati Diego Occhiuzzi e Luca Curatoli, si sono aggiunti oggi altri otto tiratori: sugli scudi, in particolare, Luigi Samele, Enrico Berrè, Giovanni Repetti, Lorenzo Romano e Luigi Miracco. Per tutti loro, infatti, il via libera per il main draw è arrivato già al termine della fase a gironi.

È passata invece dagli assalti ad eliminazione diretta la qualificazione di Francesco Bonsanto, Francesco D’Armiento e Alberto Pellegrini. Eliminato infine Leonardo Affede. Domani via alla gara alle 10 (diretta video su Pianeta Scherma), così gli azzurri nel primo turno, dove spicca il derby fra Berrè e Bonsanto:

D’Armiento – Mardaleishvili (Geo)
Curatoli – Tsap (Ukr)
Berrè – Bonsanto
Occhiuzzi  – Davydzenka (Blr)
Repetti  – Rahbari (Iri)
Romano – Motorin (Rus)
Pellegrini – Szatmari (Hun)
Samele  – Patrice (Fra)
Miracco – Miyayama (Jpn)

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi/Fie